_

Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Redazione | 05 Ottobre 2017

È pescarese White Rabbit, la più grande start up italiana con l'obiettivo di agevolare il business online grazie a più righe di codice di uno Shuttle

Si chiama White Rabbit ed è una realtà tutta pescarese che è stata capace di sviluppare un sofisticato software in grado di sviluppare 800mila righe di codice ovvero più del software necessario al volo di uno Shuttle ((nel 2004 il più noto social network al mondo, Facebook, disponeva di 10mila righe)), che agevola le imprese nel mondo del business online potendo agire da un unico account.

In concreto, questa complessità si traduce nella possibilità di sfruttare la suite White Rabbit allo scopo di rendere migliore e più efficace la presenza online di imprese e istituzioni grazie alla possibilità di pianificare e gestire campagne, creare contenuti, elaborare dati, capitalizzare contatti e informazioni grazie a un innovativo ed esclusivo sistema di Crm (Customer Relationship Management) che mette il cliente e non il prodotto al centro del business.

White Rabbit inoltre consente di collegare e gestire siti web, e-commerce, profili social come Facebook, Twitter e Instagram, ma anche di analizzare in tempo reale il comportamento degli utenti e acquisire informazioni profilate sui followers, dei prospect e dei clienti.

White Rabbit offre anche altre innumerevoli opportunità, come:

inviare Dem (Direct Email Marketing), newsletter e sms;

creare sondaggi in modo semplice e intuitivo, attraverso una sola interfaccia grafica;

registrare un dominio;

aprire delle caselle di posta personalizzate;

creare un sito in WordPress o aprire un e-commerce, scegliendo tra alcune delle piattaforme più

utilizzate come Prestashop, Magento e WooCommerce.

ha una Content Machine brevettata per aiutare la redazione di articoli efficaci e seguire un reale “piano editoriale”;

organizzare un team di lavoro e gestire dei ticket di assistenza.

Tutto questo ventaglio di possibilità partendo da un unico sistema e con un unico account dai quali gestire tutto in modo intuitivo, affidandosi a un hosting semplice, veloce e sicuro.

Diversi grandi imprenditori italiani che hanno già scelto White Rabbit per le loro imprese l'hanno definito «il software del “Business Felice e del tutto in uno” (Happy Business Suite and All in one)».

«Per questo progetto ho coinvolto tre direttori tecnici e venti programmatori», spiega Fabrizio Barbarossa, Ceo di White Rabbit e pescarese doc, «nel 2017 abbiamo depositato in Italia e in Europa dieci brevetti tra software, layout e marchi. Oggi siamo pronti a presentare al mercato una software che aiuta concretamente le imprese del futuro».

L’obiettivo ambizioso che ci si pone è creare un'unica fonte dei big data aziendali ed arrivare in due anni all’automazione del  business o alla consulenza artificiale da parte di sofisticati sistemi informatici. Tutto questo per aumentare l’efficacia di ogni business, l’aumento del fatturato e l’occupazione delle imprese italiane.

White Rabbit si rivolge a tutti, offrendo soluzioni su misura adatte a soddisfare tutte le necessità del business moderno. Una versione demo può essere richiesta andando sul sito web www.whiterabbit.cloud

Fabrizio Barbarossa il Ceo di White Rabbit è autore di “Google Marketing” di Franco Angeli, Formatore Senior nei Master Digital del Sole 24 ore.

 

 

 

 

focus16 Febbraio 2018

DarkSide: GSSI in primo piano per ricerca, alta formazione e innovazione

Firmata la convenzione tra Regione Abruzzo e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare per il Masterplan relativo al Progetto DarkSide-20k.   CONTINUA
focus15 Febbraio 2018

Il Gruppo Megadyne acquisisce la Sacif

Un’operazione strategica che ha permesso all’azienda di Cepagatti che produce nastri trasportatori di crescere e svilupparsi ulteriormente Professionalit   CONTINUA
focus14 Febbraio 2018

Made in Italy: Coldiretti, scatta anche in Abruzzo obbligo etichetta per pasta e riso

L’etichetta di origine obbligatoria che permette di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso mette fine all’inganno dei prodotti i   CONTINUA
focus09 Febbraio 2018

La promozione del territorio passa attraverso il cammino di San Tommaso

Una proposta di turismo esperienziale che porta l’Abruzzo sulle pagine delle riviste più importanti al mondo Il cosiddetto “turismo esperienziale” sem   CONTINUA
focus08 Febbraio 2018

Artigianato, il 2017 conferma una crisi senza soluzione di continuità

Seicento imprese artigiane in meno nel 2017. Non conosce soluzione di continuità la crisi che attanaglia la micro impresa della nostra regione, che per il se   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

"Carpe Diem, diversamente pizza" raddoppia

Emilio e Angelica Brighigna hanno aperto il loro secondo ristorante a Villa Raspa di Spoltore. Un impasto di qualità, grandi materie prime e attenzione al cl   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

ConDIRE: design, food e arte si incontrano

ConDIRE è un’originale ricetta che, guardando il mondo con curiosità, aggiunge sapore e bellezza alla visione delle cose.   CONTINUA
focus05 Febbraio 2018

Meet in Cucina Abruzzo, la quarta edizione si conferma un successo!

Prima ancora che l’evento iniziasse, c’era già la fila all’ingresso per entrare a Meet in Cucina, il congresso dei cuochi abruzzesi che è diventato ne   CONTINUA
focus01 Febbraio 2018

Panetteria Raspa, l'impresa si fa etica

Lo storico panificio di San Salvo sorto nel 1960, oggi è gestito da Michele Raspa e sua moglie Antonella. Ultimo progetto nato è la tenuta agricola Borgo Sa   CONTINUA
focus31 Gennaio 2018

Alhena Entertainment, la regina dei concerti

È pescarese la società che opera nel campo della produzione e organizzazione di grandi eventi e live musicali fondata da Gianfilippo Di Felice Sta per comp   CONTINUA