Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

eventi di Redazione | 22 Febbraio 2017

Enasarco, presidente Costa: «Laurea in Comunicazione per l'azienda e il commercio dell'Università di Teramo rappresenta un'esperienza pilota»

Avviato tre anni fa come progetto pilota, oggi è diventato un indirizzo di laurea a tutti gli effetti, con full immersion a Teramo e a Roma

Lo scorso 30 gennaio, una delegazione Enasarco, Ente nazionale di assistenza per gli agenti e i rappresentanti di commercio, guidata dal presidente Gianroberto Costa, ha incontrato i docenti del corso di laurea in Comunicazione per l'azienda e il commercio, per pianificare la collaborazione tra l'ente previdenziale e l'Ateneo teramano e per parlare del futuro dell'agente di commercio.

Un futuro che non può più prescindere dall'alta formazione, come ampiamente dimostrato dal successo e dai numeri realizzati da questo innovativo percorso di studi. Il corso, ricordiamo, è nato dalla collaborazione tra l'Ateneo teramano e l'Associazione ATSC, guidata da Franco Damiani, e conta già i primi 39 laureati nella sessione dello scorso autunno e 364 agenti iscritti, provenienti da tutta Italia. Avviato tre anni fa come progetto pilota, esso è diventato un indirizzo di laurea a tutti gli effetti, con full immersion a Teramo e a Roma.

«Oggi pomeriggio abbiamo incontrato il preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Stefano Traini, e con lui si è plaudito a questa esperienza, unica in Italia grazie anche alla concomitanza di alcune circostanze favorevoli: prima fra tutte il presidente di ATSC, Franco Damiani, che ha avuto una grande intuizione, poi una Università intelligente che è riuscita a plasmare un corso unico in Italia e, infine, Enasarco che ci ha creduto sin da subito – ha raccontato il presidente Enasarco, Gianroberto Costa -. Ma qual è stata l'intuizione di Franco? Quella di rendere sempre più professionale una categoria che è determinante nell'economia italiana, perché attraverso gli agenti e i rappresentanti passa oltre il 70% del PIL nazionale, sono i mediatori di una economia che ha bisogno di rilancio. Ma come si promuove il rilancio di una economia? Sicuramente individuando gli investimenti per le imprese nell'economia reale, ma anche trovando dei mediatori e degli agenti sempre più professionali che sappiano essere non solo i “piazzisti”, ma dei veri consulenti di azienda e questo corso universitario va sicuramente in quella direzione. Abbiano annunciato in Università che Enasarco ha stanziato quest'anno, per la prima volta, 2.500.000,00 euro per la formazione e stiamo individuando i percorsi per erogare questi finanziamenti, attraverso bandi o voucher che consentiranno di agevolare anche questa esperienza. L'investimento in formazione professionale è veramente una novità che nasce dall'avere assunto questa esperienza come “esperienza pilota”. In Italia ci sono molti corsi abilitanti, anche validi, ma è assolutamente innovativa l'idea di strutturare un corso di laurea vero e proprio e di cominciare ad analizzare, non solo le competenze indispensabili per l'abilitazione, ma anche quelle necessarie per svolgere un lavoro adeguato e correlato ai tempo».

Nello stesso giorno, 309 agenti di commercio, di cui ben 149 iscritti al I anno del corso di Laurea in Comunicazione per l'azienda e il commercio, erano a Teramo per sostenere gli esami della sessione invernale. Tra gli insegnamenti principali per cui, lunedì, gli agenti hanno dovuto sostenere le prove d'esame c'erano Logica dell'Argomentazione, Comunicazione d'Impresa, Tecniche di Vendita e Psicologia della Comunicazione.

«Durante l'incontro di oggi abbiamo avuto la possibilità di raccontare al presidente Costa e agli altri delegati Enasarco come questa esperienza sia nata e come si sia è sviluppata, ricordando che 3 anni fa eravamo partiti dall'idea di curvare alle esigenze degli agenti di commercio il corso di Laurea in Scienze della Comunicazione e poi siamo invece arrivati a farne un indirizzo specifico, che si chiama appunto Comunicazione per l'azienda e  il commercio – ha concluso il preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Stefano Traini -. Ora stiamo cercando di capire cosa significa fare una laurea professionalizzante, quali vincoli pone il Ministero e come noi possiamo adeguarci. Tutto questo l'abbiamo raccontato al presidente Enasarco che, da parte sua, invece, ha mostrato molto interesse e ci ha assicurato pieno appoggio da parte dell'Ente che presiede. Abbiamo anche aperto un discorso di collaborazione perché, per creare una didattica adeguata alla formazione degli agenti, i professori devono fare della ricerca e quindi sulla ricerca possiamo introdurre elementi fortemente innovativi, anche nell'interesse collettivo di una categoria e delle imprese che stanno a monte di questa categoria».

 

eventi08 Maggio 2017

Tutto pronto per “Naturale”

Il Salone del vino artigianale, giunto alla sesta edizione, si svolgerà presso il Convento di Capestrano il prossimo  13, 14 e 15 maggio Quest’anno, dopo   CONTINUA
eventi27 Aprile 2017

La casa editrice Il Viandante, in collaborazione con Tabula Fati, presenta “GOCCE DI POESIA”

L’evento avrà luogo nel pomeriggio del 29 aprile presso l’auditoriurm della BCC Abruzzese di Pescara Poesia e musica dal vivo. Questi gli ingredienti pri   CONTINUA
eventi14 Aprile 2017

La Carbotech riceve a Milano il premio “Le Fonti Awards” come eccellenza italiana

L’azienda di Martinsicuro che produce spazzole per motori elettrici, ha ottenuto il riconoscimento per la sezione Innovazione, Ricerca&Sviluppo. Il Prem   CONTINUA
eventi11 Aprile 2017

I Baustelle arrivano a Pescara con Il tour “L’amore e la violenza”

Il concerto della band toscana si terrà al Teatro Massimo il prossimo 19 aprile I Baustelle faranno tappa anche a Pescara con il tour “L’AMORE E LA VIOL   CONTINUA
eventi10 Marzo 2017

A Confindustria CH-PE, un seminario formativo gratuito sulla Fatturazione Elettronica per le aziende

Fatturazione B2B”. Per cogliere appieno le opportunità della fattura elettronica occorre un cambio di mentalità da analogico a digitale.   CONTINUA
eventi09 Marzo 2017

A Pescara il prossimo 31 marzo arriva “Il Principe Abusivo”

Andrà in scena al Palasport Giovanni Paolo II lo spettacolo tratto dall’omonimo film campione d’incassi con Alessandro Siani e Christian De Sica Alessa   CONTINUA
eventi22 Febbraio 2017

Enasarco, presidente Costa: «Laurea in Comunicazione per l'azienda e il commercio dell'Università di Teramo rappresenta un'esperienza pilota»

Avviato tre anni fa come progetto pilota, oggi è diventato un indirizzo di laurea a tutti gli effetti, con full immersion a Teramo e a Roma Lo scorso 30 gen   CONTINUA
eventi19 Gennaio 2017

Arturo Brachetti a Pescara con “Solo”, il suo nuovo one man show

Il grande artista sarà al Teatro Massimo il prossimo 14 febbraio 2017 con il suo nuovo spettacolo A distanza di quasi due anni dal grande successo di Brach   CONTINUA
eventi23 Dicembre 2016

Oishi, un sushi tra l'oriente e l'Abruzzo

A Teramo il ristorante Oishi, a solo un anno dall’apertura, è già entrato nella prestigiosa Guida dell’Espresso Se c’è un settore che pretende autent   CONTINUA
eventi20 Dicembre 2016

A L’Aquila la conferenza sul tema: “La prevenzione e il contrasto delle irregolarità e delle frodi nei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea”

Promosso dal Programma IPA Adriatic e dal Nucleo antifrode della Guardia di Finanza presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri Si è svolta a L’Aquil   CONTINUA