Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Apicultura Luca Finocchio tra i 100 Ambasciatori Nazionali

Al Senato la consegna del riconoscimento a imprese ed enti che rappresentano il meglio del Made in Italy. La soddisfazione del produttore: “E’ il coronamento del nostro impegno, dopo tanti premi internazionali”

A cura della redazione

C’è anche Luca Finocchio, unica azienda di apicoltura, tra i 100 Ambasciatori Nazionali premiati giovedì 16 gennaio, a Roma nella Sala Kock di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica. Il riconoscimento è stato conferito dall’associazione Liber, presieduta da Verdiana Dell’Anna, in collaborazione con la casa editrice Rde, a Comuni, aziende ed enti virtuosi, impegnati in ambiti rappresentativi per ogni regione italiana, tra cui l’agroalimentare.

A condurre la serata, la giornalista Alda d’Eusanio che ha intervistato i membri del Comitato d’Onore, composto da note personalità e autorevoli rappresentanti di importanti enti e istituzioni nazionali, presieduto dal regista Carlo Verdone, che ha consegnato il riconoscimento a Luca Finocchio. In sala, la platea composta da numerose autorità e dai 100 protagonisti, le cui storie confluiranno in un volume di prossima pubblicazione. Per l’Abruzzo, c’era Apicoltura Luca Finocchio, che ha ricevuto il premio insieme ai Comuni di Corropoli, Fara San Martino, Fossacesia, Sante Marie e all’imprenditore Walter Tosto.

“Si apre bene il 2020 per la nostra azienda – ha commentato Luca Finocchio – in quanto questo riconoscimento certifica il valore del nostro lavoro che va ben oltre l’ambito locale: essere ambasciatori nazionali significa rappresentare il meglio della nostra Italia a livello internazionale. Siamo lieti di poter condividere questo onore con altre eccellenze della nostra penisola. Inoltre, il riconoscimento corona gli altri prestigiosi premi che abbiamo ricevuto negli ultimi anni, non solo in Italia ma anche all’estero: dal Sofi Award di New York al Superior Taste di Bruxelles, dal London Honey Award al Singapore Taste Award, passando per i numerosi concorsi nazionali, a partire dalle Gocce d’Oro di Castel San Pietro Terme, che da sempre ci vedono in prima linea. Grazie di cuore agli organizzatori: siamo lieti di poter rappresentare il meglio dell’Abruzzo e dell’Italia nel mondo”.

L’evento è stato patrocinato da: Senato della Repubblica Italiana, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Interno, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani, Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Guardia Costiera, Federturismo Confindustria, Federmanager, Ania Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, Istituto per il Credito Sportivo, Osservatorio Bikeconomy.

 

Continua a leggere in Storie & Persone...

Confindustria Teramo: è de Paulis il nuovo presidente del Comitato Piccola Industria

L'imprenditore nel settore digitale è stato eletto lo scorso 27 gennaio e sarà in carica per il...

Continua a leggere...

La città di Pescara piange Carlo di Properzio

Muore ad 80 anni un imprenditore nel settore edilizio fra i più noti in Abruzzo

Continua a leggere...

Lisciani Giochi: Romolo Di Francesco è il nuovo direttore della collana scientifica per bambini e ragazzi

Fondato da Giuseppe Lisciani, il Gruppo Lisciani affonda le sue radici nella città di Teramo,...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione