Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Uil Abruzzo sostiene il disegno di legge approvato in Commissione

Si tratta del contrasto alle delocalizzazioni selvagge delle aziende

A cura della redazione

“È un messaggio importante a chi vuole fare impresa in maniera scorretta, approfittando solo di incentivi e facilitazioni per poi delocalizzare: l’Abruzzo che lavora non ci sta. Ecco perché la Uil sostiene con convinzione questo progetto di legge”. È il commento di Michele Lombardo, segretario regionale Uil Abruzzo, all’approvazione nei giorni scorsi in commissione del progetto di legge "Misure a sostegno delle imprese e dell’occupazione sul territorio regionale e di contrasto alle delocalizzazioni produttive", proposto dal Movimento 5 Stelle, e successivamente sottoscritto anche dagli assessori Giorgio D’Ignazio e Lorenzo Berardinetti, e dal consigliere regionale Mario Olivieri, oltre che ottenere l’apprezzamento del vicepresidente Giovanni Lolli.

“Il caso Honeywell è stato la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso: un’azienda che cessa la sua attività non certo per ragioni produttive o di mercato, ma solo perché trova più vantaggioso approfittare di incentivi in altri Stati, lasciando a casa centinaia di famiglie. Questo non deve più ripetersi, e l’Abruzzo con questa legge intende almeno dire a voce alta che è necessaria un’inversione di rotta, tracciando un solco entro il quale sarebbe auspicabile che si potesse legiferare anche a livello nazionale. L’approvazione all’unanimità – aggiunge –, anche se solo in commissione, è una buona notizia, perché dice della condivisione da parte di tutti di un tema così importante. Il nostro auspicio è che ora questo disegno di legge possa superare il vaglio dell’intero consiglio regionale, sempre all’unanimità. Sarebbe un bel messaggio per l’Abruzzo intero”.

 

Continua a leggere in Focus...

L’Aquila in centro, dove compro?

Centosessanta attività commerciali, ricreative, studi professionali hanno riaperto nel centro...

Continua a leggere...

Stand Up Pizza di Roma: in gara anche l'abruzzese Brighigna

Tra i 10 pizzaioli in competizione da tutta Italia, anche il fondatore di Carpe Diem che ha...

Continua a leggere...

Premio Menichella alla Bcc Sangro Teatina

Il premier Conte: "Il credito cooperativo ha svolto un’importante funzione anti-ciclica"

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione