Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

“Crea il tuo patrimonio”, a Città Sant’Angelo un evento gratuito sulla formazione imprenditoriale

Si è svolto martedì 20 febbraio presso il Mood Hotel di Marina di Città Sant’Angelo un incontro di formazione organizzato dal network per professionisti Partner d’Impresa, dedicato all’importanza della gestione finanziaria: al centro dell’evento l’ottimizzazione dei costi, l’analisi degli strumenti fiscali e la gestione della liquidità

di Davide De Vincentiis

Partner d’Impresa, network professionale che riunisce commercialisti, specialisti di finanza agevolata, con sede a Bologna ed operante in franchising ha organizzato martedì 20 febbraio l’evento “Crea il tuo patrimonio”, svoltosi presso il Mood Hotel di Marina di Città Sant’Angelo.

L’intento della serata è stato quello di proporre una riflessione collettiva circa le difficoltà condivise del mondo imprenditoriale e riguardo gli strumenti fondamentali da acquisire ai fini di un maggior controllo dei flussi economici della propria azienda. I consulenti del network hanno presentato ai partecipanti delle nozioni di base connesse al mondo degli investimenti, della gestione finanziaria e della protezione patrimoniale, mediante un linguaggio semplice ed accessibile a tutti.

I professionisti che sono intervenuti nel corso dell’evento non si sono però limitati a fornire consigli focalizzati a calcolare utili e liquidità e su come mantenere uno stabile equilibrio tra questi due parametri nel corso del tempo (ad esempio creando procedure sistematiche di incasso, definendo correttamente i contratti e le modalità attraverso le quali recuperare i crediti), ma hanno anche ripetutamente invitato il pubblico a fare delle riflessioni su come imparare ad individuare l’unicità dei propri servizi per renderli concorrenziali.

Argomento primario dell’incontro è stato la gestione della liquidità, poichè, come evidenziato dalle valutazioni professionali di Partner d’Impresa, nel nostro Paese tanti imprenditori hanno poca consapevolezza su come calcolare i guadagni reali e amministrarli correttamente, in maniera che diventino, nel tempo, investimenti solidi.

Altro importante tema è stata la pianificazione dell’eredità aziendale attraverso strumenti diversificati ed infine sono stati illustrati i vari modi a disposizione per ottenere delle rendite passive, diversificando gli investimenti in tipologie differenti, dopo aver compiuto, naturalmente, le dovute valutazioni.

Partner d’Impresa, che annovera nel suo staff più di 200 specialisti, ha realizzato alla fine dello scorso anno un’indagine su 1000 imprese: i risultati hanno mostrato un tessuto imprenditoriale nazionale che ha un gran potenziale di crescita, spesso inespresso per la mancanza di sistemi organizzativi aziendali adeguati, in primis riguardo l’aspetto legale e patrimoniale.

Infatti, da quanto emerge dal report condotto dall’agenzia, le aziende italiano sono sprovviste di una tutela legale preventiva, che fornisce una corretta valutazione e conseguente interpretazione delle norme alla base dell’attività imprenditoriale, un aspetto, questo, oggi ancor più fondamentale alla luce del contesto commerciale ormai internazionalizzato e globalizzato in cui qualsiasi azienda si trova ad operare. Il problema è dovuto anche alla scarsa conoscenza degli strumenti operativi da implementare per la tutela patrimoniale.

Per quel che concerne, invece, la consulenza del lavoro, si riscontra la tendenza a non richiedere ai propri consulenti una preventiva previsione di costi precisa che consenta di suggerire, tra le varie modalità di assunzione del personale, le più idonee alla singola azienda. Si registra, infine, la diffusa mancanza di una figura interna addetto alle risorse umane che possa interfacciarsi in maniera corretta con il consulente del lavoro e a cui possa riportare dati oggettivi sulle eventuali necessità dei dipendenti.

L’evento si inserisce in una linea ben precisa stabilita da Partner d’Impresa, come spiega la speaker Simona D’Alessandro, area fiscal Pescara dell’agenzia: “I dati che abbiamo raccolto a livello nazionale ci hanno convinto dell’utilità di iniziare a portare a livello più territoriale la divulgazione della cultura legale e finanziaria aziendale con un linguaggio semplice e accessibile. Questo incontro intende fornire alcuni spunti di riflessione per aiutare gli imprenditori a fare autoanalisi e dotarsi di primi strumenti per porre le giuste domande agli specialisti che li supportano nella gestione finanziaria”.

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

L’Abruzzo porta a Vinitaly il racconto delle sue sottozone

In agenda, oltre alle tante attività e degustazioni aperte al pubblico, masterclass dedicate...

Continua a leggere...

Il birrificio Tre Caratteri ottiene un importante riconoscimento dalla Francia

Il birrificio siciliano che parla abruzzese si è aggiudicato due medaglie d’argento al...

Continua a leggere...

Lorenzo Gatti presenta i suoi vini alla ristorazione abruzzese

La degustazione degli spumanti Franciacorta della cantina Enrico Gatti è stata organizzata a...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione