Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

A Enoteca Centrale una degustazione di Franciacorta della cantina Turra

Nel locale di Pescara si è svolta una degustazione di diverse bollicine alla presenza del produttore Federico Turra

a cura di Eleonora Lopes

Una degustazione di spumanti Franciacorta alla scoperta di questo splendido territorio. È stato questo il focus della serata che si è svolta ieri a Enoteca Centrale a Pescara con il produttore Federico Turra che ha accompagnato gli ospiti alla scoperta dei suoi eleganti vini.

Ad organizzare la degustazione, Gianni Nocco, l’agente di Pescara di Premiere e distributore dell’azienda Turra Franciacorta.

Enoteca Centrale è un luogo per gli amanti del vino fondato da Francesco Petrini. Qui è possibile trovare oltre 500 etichette tra vini abruzzesi, vini italiani, champagne, vini francesi e vini naturali.
Nel locale c’è anche una cucina aperta a pranzo e a cena che offre piatti con materie prime ricercate con un menù che cambia in base alle offerte di stagione.

Ma torniamo alla degustazione. L’azienda vitivinicola Turra sorge ai piedi del Monte Orfano, nel comune di Cologne (BS). Situata nel cuore della Franciacorta, la cantina è una realtà famigliare in continua evoluzione, nata dalla passione e dalla dedizione che Roberto Turra, titolare e fondatore, mette quotidianamente in ciascuno dei passaggi necessari a trasformare il grappolo in un vino eccellente, che ha reso la Franciacorta grande nel mondo.

Ieri sera gli ospiti presenti hanno potuto degustare alcuni vini raccontati da Federico, 24 anni, che in azienda si occupa della vinificazione. Si tratta di: il Brut, uvaggio 100% chardonnay, affinamento di 24 mesi, dosaggio di zuccheri di circa 3 gr/l; il Saten, uvaggio 100% chardonnay, affinato in bottiglia 28 mesi, dosaggio di zuccheri di circa 4,5 gr/l. Prima di entrare in bottiglia circa il 20% passa in barrique di rovere per 5,6 mesi; il Brut millesimato, uvaggio 100% chardonnay, affinato in bottiglia 42 mesi, dosaggio di zuccheri di circa 1.5 gr/l; il Pas dosè millesimato, uvaggio 100% chardonnay affinato in bottiglia 70 mesi, dosaggio di zuccheri di 0 gr/l. Passaggio in barrique e assenza di liquer in fase di sboccatura. In chiusura: il Millesimato 2015, in affinamento da aprile 2016, prodotto interamente con uve chardonnay. I vini, molto apprezzati dai presenti per eleganza e persistenza, sono stati accompagnati da alcuni piatti elaborati dall’Enoteca.

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

L’Abruzzo porta a Vinitaly il racconto delle sue sottozone

In agenda, oltre alle tante attività e degustazioni aperte al pubblico, masterclass dedicate...

Continua a leggere...

Il birrificio Tre Caratteri ottiene un importante riconoscimento dalla Francia

Il birrificio siciliano che parla abruzzese si è aggiudicato due medaglie d’argento al...

Continua a leggere...

Lorenzo Gatti presenta i suoi vini alla ristorazione abruzzese

La degustazione degli spumanti Franciacorta della cantina Enrico Gatti è stata organizzata a...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione