Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Con Coast Energy, la nuova energia arriva dal mare

La Camera di Commercio Chieti Pescara si aggiudica il progetto sulla blue energy

a cura della redazione

Creare una rete di attori a livello locale e transfrontaliero, funzionale all’elaborazione di studi di fattibilità e progetti pilota di impianti di produzione di energia da fonti marine.

Questa la finalità di Coast Energy, il progetto aggiudicato dalla Camera di Commercio di Chieti Pescara, che occuperà di Blue Energy, fonte di energia ricavata da fonti marine come il moto ondoso e la geotermia marina, soprattutto tramite l’utilizzo di impianti realizzabili nell’ambito di infrastrutture portuali ed aree costiere urbane.

Il tema della produzione di energia da fonti rinnovabili ha un’indubbia importanza al fine della limitazione delle emissioni globali di gas serra. Tuttavia, la realizzazione e gestione di impianti di produzione di energia “pulita” possono entrare in conflitto con altre esigenze di utilizzo del territorio o di conservazione dell’ambiente.
Il progetto, che avrà una durata di 30 mesi, è cofinanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera Interreg Italia-Croazia. Il programma è finalizzato allo scambio di conoscenze ed esperienze tra attori regionali e locali, allo sviluppo di azioni pilota, alla sperimentazione della fattibilità di politiche, prodotti e servizi, e al supporto agli investimenti. L’area di cooperazione copre 33 province italiane e 8 contee in Croazia, tutte affacciate sull’Adriatico. Il programma cofinanzia con fondi FESR, per una quota dell’85%, progetti che coinvolgono partner di entrambe le sponde (www.italy-croatia.eu).

Gli attori da coinvolgere sono: amministrazioni pubbliche locali e regionali, agenzie di sviluppo, camere di commercio, imprese e loro associazioni, università e centri di ricerca, associazioni non governative, ed altri soggetti interessati a questo tema in termini di competenze istituzionali, opportunità di investimento, o interesse ai temi ambientali e di sviluppo sostenibile.
A tal proposito, il 13 e 14 marzo scorsi ha avuto luogo a Labin, in Croazia, il primo incontro del gruppo di lavoro, che comprende 8 partner coordinati dall’Agenzia dell’Energia della Regione Istriana: l’Agenzia di Sviluppo della città di Dubrovnik, il Centro SDEWES di Zagabria, l’Università di Camerino, l’Università di Udine, la Camera di Commercio Chieti Pescara, il Comune di Ploče, e la Comunità delle Università Mediterranee.

 

 

Continua a leggere in Primo Piano...

Confindustria, premiati i vincitori di Impresa In Accademia

Sono due studentesse di Economia Aziendale: Lucia Borghesi e Maria Giulia Crecchia

Continua a leggere...

Conto alla rovescia per la Mezza Maratona dell'Aquila - città del mondo

La gara si terrà domenica 27 ottobre e il sindaco Biondi candida L'Aquila a “Capitale europea...

Continua a leggere...

Consegnati i Ciattè e i Delfini d'oro

Tra i premiati con le benemerenze civiche anche il prof. Pino Mauro, economista e docente...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione