Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Cambiamenti, un premio a sostegno delle start up

Nuova edizione della manifestazione nazionale della CNA, lo scorso anno vinta da un abruzzese

a cura della redazione

 Promuovere e sostenere il pensiero innovativo delle start up italiane. Con questo obiettivo il premio nazionale Cambiamenti della CNA giunge quest'anno alla sua quarta edizione.

«L’Abruzzo è una delle regioni italiane in cui i giovani imprenditori manifestano un forte coraggio e la propensione a mettersi in proprio, accettando la sfida difficile dell’innovazione» ha detto Silvio Calice, coordinatore regionale del Premio che lo scorso anno ha visto trionfare proprio un abruzzese, Massimiliano Falcone con la sua Altaii, azienda aquilana, che anche grazie «all’impegno e alla determinazione degli imprenditori che ha trovato accanto – ha aggiunto Calice - ha ritrovato la fiducia persa e la volontà di non lasciare questa terra».

Il Premio, che si articola in Abruzzo con una ricca agenda di appuntamenti (5 settembre all’Aquila; 9 settembre a Teramo; 10 settembre ad Avezzano; 12 settembre a Rocca San Giovanni) prima della finale nazionale fissata a Roma in autunno, prevede una ricca dotazione, come ha ricordato il presidente regionale dei Giovani Imprenditori di CNA, Luca Lecce: «Sono in palio 20mila euro per il vincitore, numerosi benefit sotto forma di servizi e di adesione a un network di contatti qualificati. Ma anche l’occasione di creare rapporti e contatti attorno a valori che riguardano l’uso della rete, le nuove tecnologie, ma anche l’eco-sostenibilità: insomma, una sorta di nuovo Umanesimo che i giovani imprenditori stanno costruendo».

E che si tratti di un appuntamento sentito lo confermano i numeri. Nelle edizioni scorse, l’Abruzzo ha saputo schierare ai nastri di partenza un lotto sorprendentemente numeroso di imprese – nel 2018 ben 68, alle spalle solo di “corazzate” quali Toscana, Emilia e Lombardia, ma più di grandi regioni come Lazio, Piemonte o Sicilia – confermando così una forte propensione delle nuove leve imprenditoriali a cimentarsi in tutto ciò che fa rima con innovazione, in un territorio che nel 2019 ha censito 218 start-up innovative. Un settore produttivo che scommette non solo sul vigore e lo slancio giovanile dei suoi protagonisti, ma pure sul legame con i centri di ricerca (valga per tutti il caso dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare), o gli stessi atenei: non sarà un caso, allora, se il percorso abruzzese si concluderà alla Facoltà di Economia dell’università d’Annunzio, a Pescara, dove una giuria composta in parte da esperti, in parte da studenti, giudicherà le imprese più meritevoli, tra cui quella designata a rappresentare l’Abruzzo nella finale nazionale.

All’incontro di presentazione del Premio alla stampa, coordinato dal direttore regionale della CNA Abruzzo, Graziano Di Costanzo, hanno preso parte il presidente e il direttore della confederazione artigiana abruzzese Savino Saraceni e il professor Alberto Simboli della Facoltà di Economia dell’ateneo di Chieti-Pescara.

 

 

Continua a leggere in Primo Piano...

Nonno Ascoltami 2019, riparte il tour per la prevenzione delle patologie all'udito

A partire dal 22 settembre, per cinque domeniche, "Ospedale in piazza" in 16 regioni italiane

Continua a leggere...

Turismo, Febbo: "Ridurre le DMC da 13 a 6"

L'assessore regionale ha riunito a Sulmona i componenti dei CDA delle 13 Dmc, Polo di Innovazione...

Continua a leggere...

Artigianato: Abruzzo Cenerentola delle regioni italiane

Tra gennaio e giugno saldo negativo di 458 imprese. Di Costanzo: misure di sostegno urgente per...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione