Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Curcuma, quante proprietà!

Originaria nell'Asia meridionale, le sue caratteristiche si conoscono da oltre 6000 anni

A cura di Pietro Campanaro

Originaria nell'Asia meridionale, le sue proprietà si conoscono da oltre 6000 anni, di cosa parliamo? Della Curcuma che negli ultimi decenni è stata riscoperta e valorizzata in occidente sia per la sua versatilità in cucina che per le proprietà nutraceutiche preventive e curative. La Curcuma (nome scientifico Curcuma longa) o Zafferano delle Indie o ancora Tumerico è una pianta spontanea molto diffusa in India e Malesia, conosciuta da millenni e citata perfino da Marco Polo nei racconti dei suoi viaggi in Cina a metà del 1200 che così la descrive: "Vi è anche un vegetale, che ha tutte le proprietà del vero zafferano, così come il colore, ma che non è vero zafferano ed è tenuta in grande considerazione, ed è un ingrediente in tutti i loro piatti". Dalle radici essiccate della pianta si ottiene una polvere giallastra, simile allo zafferano per l'appunto, molto utilizzata nella cucina indiana ed asiatica come ingrediente principale nella preparazione del curry ed anche come colorante alimentare giallo che spesso viene utilizzato in molti preparati con la sigla E100. Negli ultimi anni molti studi si sono concentrati sulle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antitumorali della curcuma ed in particolare sulla Curcumina, il più importante principio attivo,  tanto è vero che attualmente viene considerato l'antiossidante più potente per la protezione degli organi dell'apparato digerente. E' un antinfiammatorio in generale ed in particolare nelle malattie articolari, tipo l'artrite, grazie ad una azione inibente le COX (sostanze che provocano l'infiammazione), rallenta il decadimento del tessuto nervoso nelle malattie degenerative tipo l'Alzheimer, è un antitumorale  perchè favorisce l'apoptosi ovvero la morte di molte cellule tumorali in neoplasie come quelle del seno, utero, prostata, polmone e pelle, la Curcumina ha dimostrato, negli studi più recenti, di avere una grandissima capacità protettiva, preventiva e curativa nei confronti degli organi dell'apparato digerente grazie al suo notevole potere antiossidante, è protettiva e curativa della mucosa gastrica (gastrite e ulcera), favorisce la digestione, migliora il colon irritabile, è attiva nei confronti della steatosi epatica (fegato grasso) e previene la formazione di calcoli biliari, previene e cura il Morbo di Crohn (patologia infiammatoria dell'intestino) e soprattutto è molto efficace nel prevenire le neoplasie del colon-retto. Contenuta oramai in tanti integratori alimentari disponibili in commercio, possiamo usarla anche nella sua forma classica, un paio di cucchiaini di curcuma in polvere al giorno bastano per poter beneficiare di tutte le proprietà sopra descritte, gli studi hanno dimostrato che anche oltre 10 grammi al giorno non provocano effetti collaterali, e se combinata col the verde se ne potenzia notevolmente l'assorbimento.

I miei riferimenti: Dr. Pietro Campanaro

Medico-Chirurgo Nutrizionista, Specialista in Scienze dell’Alimentazione, Fitoterapeuta

info: 333.6898724; Blog http://nutraceuticafitomedicina.wordpress.com/; gruppo su Facebook: Nutraceutica e Fitomedicina

 
   

foto tratta da: www.esquire.com

Continua a leggere in Nonsoloimpresa...

Pranzo tardi? Si ingrassa di più

Diversi studi scientifici hanno messo in evidenza che pranzare e cenare tardi infatti favorisce...

Continua a leggere...

Ultimo atto per la prima edizione del MURAP Festival, con il cortometraggio “Χρώμα, Chróma”

Domani all'Auditorium Petruzzi la proiezione e alle 19,30 al Museo delle Genti, lo spettacolo...

Continua a leggere...

"Non è mai tardi per un sogno”

Questo è il titolo del libro della giornalista Maria Orlandi presentato al Museo Michetti di...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione