Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Il Mercato del Pane riconferma i Tre Pani della prestigiosa guida Gambero Rosso

Considerato tra i migliori forni d’Abruzzo, Mercato del Pane rinnova l’arte della panificazione valorizzando il legame tra fornaio e territorio. I loro campi si trovano nel Parco della Majella

a cura della redazione

La Guida Pane & Panettieri d’Italia 2025 conferma i Tre Pani a Mercato del Pane, realtà che oggi conta tre punti vendita dislocati sulla costa pescarese e un laboratorio di produzione a Turrivalignani. Il massimo riconoscimento riservatogli dalla guida, premia la qualità dei prodotti e i valori con cui Luigi Morsella, insieme al fratello Francesco e al cugino Pierpaolo De Felice guida il progetto.

La loro è un’impresa artigiana e collettiva, dove il pane è in perfetta sinergia con il territorio, ed è sua espressione più autentica: i grani utilizzati sono locali e provengono dai loro campi situati ad Abbateggio nel Parco Nazionale della Maiella (dove si coltiva anche la segale) oltre che da altre realtà agricole che non fanno uso di pesticidi e concimi chimici. Grande attenzione viene riservata alla solina, considerata l’autentico grano antico abruzzese e da loro impiegata non solo nella panificazione, ma anche in pasticceria.

“Ho imparato a fare il pane da solo, circa dieci anni fa, attraverso molto studio”, racconta Morsella. “Allora ero attratto dagli aspetti tecnici di questo mestiere, mentre oggi, ad ispirarmi sono i valori profondi che mi legano alla mia terra. Per me, ad esempio, è fondamentale che il pane venga realizzato con un grano di cui conosciamo l’origine: anche lui ha un racconto e una storia e rappresenta il territorio e l’annata, non è mai uguale. Fare il pane significa saper dialogare con queste variabili e quindi con l’ambiente che ci circonda: questo è essere artigiani”.

Negli store, sono quindici le tipologie di pane che si alternano secondo un calendario settimanale, tra le quali ci sono il Vestino, il Marrucino, il Peligno.

Una squadra di fornai e pasticceri ‘esploratori’ appassionati e dinamici”, si legge nella motivazione espressa dalla guida, “è la chiave del successo dell’insegna consacrata al pane agricolo cento per cento abruzzese che racconta il territorio nella sostanza e nei profumi. Alla base della piramide rovesciata stanno i fondatori del progetto (e cugini), Luigi Morsella, maestro panificatore, e Pierpaolo De Felice, responsabile commerciale”.

Il pane fatto come una volta, dalla campagna in città. Filiera sempre più autosufficiente con il grano dei propri campi alle falde della Maiella dove ha sede il panificio. Ogni giorno”, prosegue la prestigiosa guida, “l’insegna sforna tipologie di pane ‘selvaggio’ (calendario online) fatto con pasta madre e farine di varietà tradizionali lavorate a pietre circolari dal molino Lattanzio in area vestina. Fiore all’occhiello è il pane di Solina (Vestino), crosta croccante e brunita, mollica naturalmente aromatica, buono fino all’ultima fetta come anche il pane di segale, quello di miscuglio evolutivo dal sapore mai standard. Pizzapane e pizza a trancio a lievitazione naturale con semola rimacinata e biga, curata pasticceria “agricola” dai sapori stagionali, panfrutto con segale e frutta a guscio, parrozzo e pandoro. In vendita anche pasta di grano duro San Carlo dei propri campi. Altre sedi/bakery a San Silvestro e Pescara centro”.

Continua a leggere in Focus...

Banco BPM E SACE sostengono la crescita sostenibile di TR Group

TR Group, è una storica realtà industriale abruzzese leader nel comparto nella subfornitura di...

Continua a leggere...

Star Capital SGR cede a Remus Holding la maggioranza azionaria della Glm

La Glm S.p.a. con sede a Castelnuovo Vomano è leader mondiale nella componentistica automotive

Continua a leggere...

Suncity e Apio insieme verso un futuro sostenibile

Il gruppo pescarese Suncity, realtà dell’efficientamento energetico, ha inglobato la...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione