Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Uscita la seconda edizione di “Marketing del gusto”

Il libro, scritto da Slawka G. Scarso e Luciana Squadrilli, è stato presentato da quest’ultima all’azienda agricola Cirelli ad Atri

di Eleonora Lopes

Presentare un libro avvolti dai famosi Calanchi di Atri, non è cosa comune. E’ accaduto lo scorso sabato, presso l’Azienda Agricola Cirelli, dove la giornalista gastronomica Luciana Squadrilli ha presentato il volume “Marketing del gusto”. Il libro è una guida completa per promuovere i prodotti tipici e i servizi di ristorazione e organizzazione di eventi enogastronomici. Luciana lo ha scritto insieme a Slawka G. Scarso, esperta di marketing del vino e di turismo enogastronomico.

“Nel 2015 siamo stati i primi a scrivere – racconta la giornalista- un manuale proprio su questi argomenti, oggi molto attuali ma un po’ meno sette anni fa. La nuova edizione ha comportato infatti molto studio sulle nuove strategie di marketing, in primis sui social”.

“Il libro è molto pratico, utile e formativo – aggiunge l’autrice- Tutte le realtà agroalimentari oggi necessitano di lavorare sulla comunicazione. Lo consiglio agli imprenditori del settore ma anche ai colleghi che vogliono tenersi aggiornati in un mondo che è in continua evoluzione”.

La scelta di presentare il libro presso la cantina fondata da Francesco Cirelli non è casuale. Tra le storie raccontate nel volume anche quella di Cirelli, non per la cantina nello specifico ma per la capacità di costruire attività e servizi unici intorno alla produzione di vino, come ad esempio il suo bellissimo glamping immerso tra ulivi e vigne. L’Azienda Agricola Cirelli di Atri è una realtà certificata biologica che produce vino in anfora e non solo, ma anche olio, ortaggi e frutta. All’interno dell’azienda un glamping (due strutture nello specifico) di recente costruzione che permette di godere, immersi nella natura, della splendida atmosfera della collina affacciata sui Calanchi e sul Gran Sasso. A pochi chilometri, c'è la bellissima città di Atri con il suo patrimonio artistico e culturale inestimabile.

Ma torniamo al libro. Il volume, giunto alla seconda edizione, (Edizioni Lswr) è un testo riferimento per capire, nell’immeditato, coma lanciare la propria attività o rilanciarla, se già avviata utilizzando un linguaggio semplice, accessibile a tutti, avvalendosi di grafici e illustrazioni che chiariscono concetti e forniscono esempi concreti, unendo la teoria alla pratica con tantissimi esempi e case study di aziende di successo, da cui poter prendere ispirazione.

“Guidiamo il lettore, passo dopo passo, in tutto il processo di marketing - spiegano le autrici - Dall’analisi iniziale del mercato di riferimento fino allo sviluppo di una strategia di social media marketing: abbiamo inserito nel libro tutto ciò che occorre a manager, agenti e rappresentanti del settore, consulenti marketing e social media specialist, studenti dei corsi di marketing e comunicazione enogastronomica, appassionati di enogastronomia e ristorazione”.

Il plus di “Marketing del gusto” è la ricca casistica proposta e analizzata dalle autrici. Gli esempi pratici e reali presi in considerazione sono molteplici e coprono tutti gli aspetti principali del marketing dei prodotti enogastronomici e della ristorazione, dai nuovi format della distribuzione agli eventi enogastronomici, dallo sviluppo di nuovi prodotti e servizi alla comunicazione online.

Oltre Cirelli, alcune delle realtà analizzate sono: Forno Brisa, Cosaporto, Cirelli, DOL Di Origine Laziale, La Città della Pizza, Loison Pasticceri dal 1938, Osteria Brunello, Agricola Paglione, Pastificio dei Campi.

La ricca raccolta di case study è stata aggiornata in questa seconda edizione che prende in considerazione anche l’affermarsi di nuovi canali come l’e-commerce (con le sue evoluzioni) e i nuovi servizi di delivery.
Ampio spazio è stato dato anche ai social media, con particolare attenzione a Facebook ma anche a quelli che, negli ultimi anni, si sono sviluppati ancora di più: Instagram e TikTok. Spazio anche al podcast, strumento che si diffonde sempre di più e che un’azienda deve necessariamente prendere in considerazione per ampliare la propria attività.

Slawka G. Scarso è docente di Marketing del vino e del turismo enogastronomico alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, all'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, allo IUSVE di Venezia e presso la Fondazione Mach di San Michele all'Adige. Dal 2004 si occupa di comunicazione nel settore dell’enogastronomia collaborando come consulente con varie aziende italiane. Sempre per LSWR ha pubblicato Marketing del vino e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero.

Luciana Squadrilli è una giornalista professionista specializzata in enogastronomia e viaggi e assaggiatrice di olio extravergine. Ha all'attivo diverse docenze presso importanti istituti nazionali e ha già curato diversi volumi in ambito enogastronomico. Sempre per LSWR ha pubblicato Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero.

Dopo una piacevole chiacchierata sul libro con Luciana e un pranzo curato con i loro prodotti da Francesco e la moglie Michela Palazzo Adriano, che si occupa dell’aspetto accoglienza, la giornata è proseguita con “Vini e Cammini” che ha fatto tappa proprio nell’azienda agricola di Atri.

Ideato da Maura Amoroso e Fausto Di Nella, “Vini e Cammini” è un format alla scoperta e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico abruzzese in maniera lenta, camminando nei più interessanti itinerari della nostra regione per poi concludersi con la visita della cantina e la degustazione dei vini.

In quest’ultima data per l’estate 2022, i partecipanti hanno fatto una lunga passeggiata alla scoperta dei famosi Calanchi all’interno della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF per poi rifocillarsi con i vini Cirelli e alcuni prodotti dell’orto.

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Guida Vitae 2023 dell’Associazione italiana sommelier: sono 68 le cantine abruzzesi presenti

Giunto alla nona edizione, il volume è stato presentato a Francavilla al Mare, durante il Gran...

Continua a leggere...

Pioggia di premi per le guide Slow Food in Abruzzo

La presentazione delle guide Osterie d’Italia e Slow Wine di Slow Food Abruzzo e Molise si è...

Continua a leggere...

Michele Santoro arriva a Giulianova per presentare in anteprima nazionale il suo monologo

Il noto giornalista proporrà una personale analisi sul difficile momento che attraversa la...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione