Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Lanciano si prepara alla Fiera Nazionale dell'Agricoltura

E' tutto pronto per la grande kermesse che compie 58 candeline e si svolgerà il 5, 6 e 7 aprile

A cura della redazione

Un altro importante compleanno per la Fiera Nazionale dell'Agricoltura di Lanciano che quest'anno spegne ben 58 candeline e lo fa con la competenza, la passione e la lungimiranza che da sempre l'hanno caratterizzata. Il ruolo che questa rassegna ricopre non è stato mai messo in discussione, nonostante le trasformazioni e i cambiamenti che hanno inciso non poco sul settore agricolo. Un'evoluzione che la Fiera è riuscita sempre a comprendere e a interpretare cogliendone gli aspetti più significativi e questo l'ha resa un appuntamento irrinunciabile, un punto di riferimento degno di nota nel Centro e Sud Italia. L'Agricoltura, come viene ormai ripetuto da più parti, è un comparto strategico per l'economia della nostra regione e non solo, sono sempre di più i giovani che si avvicinano a questo settore animati da idee e progetti innovativi.

La Fiera dell'Agricoltura continua ad essere la principale protagonista del pur interessante calendario fieristico, sono migliaia i visitatori che arrivano dall'Abruzzo e da molte altre regioni richiamati da un'offerta sempre più qualificata e all'avanguardia. La specializzazione rimane il requisito numero uno e questo rappresenta una garanzia per gli addetti ai lavori. L'efficacia di questa rassegna è testimoniata anche dalla partecipazione di espositori che arrivano a Lancianofiera da diverse regioni ritenendola una valida e accattivante vetrina per promuovere e far conoscere, a un pubblico numeroso e sempre più competente, le loro offerte e proposte. Numerose le ditte espositrici presenti e anche le costruttrici, ogni anno si registra un aumento della partecipazione, un segnale positivo che testimonia la longevità di una rassegna alla quale non sono stati risparmiati momenti critici, ma che è sempre riuscita a ritrovare la forza, l'entusiasmo per rinnovarsi e andare avanti con la consapevolezza dello straordinario bagaglio di esperienza e conoscenza. Ci sono i marchi più importanti di trattori, sistemi e attrezzature per la coltivazione dei terreni e per il giardinaggio, macchine olearie e quelle destinate al settore vitivinicolo. Non manca un ampio spazio riservato ai piccoli animali, quelli da cortile che da sempre catturano l'attenzione delle famiglie, specie dei più piccoli che si lasciano conquistare da oche, conigli e pesciolini rossi.

Alcuni stand nel padiglione tre ospitano fiori, piante e sementi, altro comparto visitato dagli appassionati, da chi ha il cosiddetto pollice verde o si vuole cimentare con la cura di nuove piante per rallegrare balconi e giardini. Sono, come sempre tre i padiglioni che accoglieranno il meglio dei sistemi e delle attrezzature per un'agricoltura sempre più moderna e competitiva, oltre all'area esterna utilizzata principalmente per i trattori e i mezzi pesanti. “La Fiera è sempre più specializzata, al passo con i tempi. Ed è proprio l'attenzione che ha sempre riservato al mondo agricolo e la capacità di guardare avanti, di intercettare la domanda cercando di dare risposte costruttive e concrete che fanno di questa rassegna un qualificato punto di riferimento, una straordinaria occasione di confronto e di conoscenza – ha commentato il presidente di Lancianofiera Franco Ferrante - per gli operatori del settore ma anche per chi tiene a cuore le sorti di un comparto strategico come l'agricoltura. Noi curiamo sia la parte espositiva che quella riservata all'indagine, all'approfondimento e alla riflessione. La presenza di tanti espositori è la risposta più chiara e concreta al nostro impegno che è proprio quello di non deludere le aspettative e di fare in modo che la fiducia che ci viene accordata sia ben riposta”.

Il programma dei convegni si annuncia, ricco di incontri su temi di comune interesse. Si parlerà inoltre di vino, di olio (è proprio di questi giorni la notizia dei premi ricevuti dal nostro olio, prodotto di eccellenza), dei piani di sviluppo, insomma di tutto quello che investe e interessa il settore agricolo. La cerimonia inaugurale è prevista alle 11.00 di venerdì 5 aprile 2019. L'orario di apertura è dalle 9.00 alle 19.00.

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

"Mezza maratona dell'Aquila - Città del mondo", buona la prima!

La prima edizione è stata organizzata da Atleticom Asd. Sono giunti al capoluogo, 1.500 i...

Continua a leggere...

Fosso Cancelli, eleganza e territorio dei vini Ciavolich

Per presentare la nuova linea di vini, l’inarrestabile Chiara Ciavolich ha radunato...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione