Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

La Ventricina del Vastese è il miglior salume d’Italia

Si è tenuta al Museo delle Genti d'Abruzzo a Pescara la finale della 14^ edizione del Campionato nazionale del Salame. A trionfare le Fattorie del Tratturo di Scerni

A cura della redazione

Il riconoscimento del Miglior insaccato d’Italia con carne di Suino Nero Razza Casertana è andato a Fattorie del Tratturo di Scerni durante la 14^ edizione del Campionato nazionale del Salame svoltosi a Pescara.

Altre due le Ventricine del Vastese premiate: quella di Alessandro Racciatti di Furci sul podio, terzo assoluto, con la sua Ventricina di carne di suino rosa Stefano Di Fiore con la Ventricina Bontà Di Fiore per la categoria dei salami speciali

Luigi e Antonio Di Lello e Alessandro Di Virgilio fondatori delle Fattorie del Tratturo si sono detti orgogliosi di portare non solo la Ventricina ma Scerni e l'Abruzzo ai vertici della salumeria nazionale. L’azienda di Scerni ha vinto con  una Ventricina di 18 mesi di stagionatura, ottenuta da carne di suini neri dell'Azienda Agricola Molisana Ruscitto, con peperone di Casalanguida ed Atessa.

«Siamo fieri di questo premio - ha detto emozionato Luigi Di Lello- in primis con i soci che hanno creduto a questa avventura, e con tutti i collaboratori della nostra azienda. Questa è la vittoria più bella perchè nella categoria più ambita da tutti i salumieri, quella della cultura, della storia, della ricerca della tradizione che affonda le radici a quando il mondo dei suini era solo di razza nera ed autoctona. Il “Nero Casertano” è una delle sole cinque razze autoctone registrate oggi in Italia. Quindi un grazie speciale al nostro allevatore di riferimento per questi suini neri, L’Azienda Agricola di Ruscitto Alessandro, Molise».

Grande soddisfazione anche per Bontà Di Fiore di Fresagrandinaria premio nella categoria dei salami speciali. «Ho già vinto questo campionato anni fa – ha aggiunto Stefano Di Fiore- ma è sempre un’emozione partecipare, concorrere e confrontarsi. In qualità di presidente dell’Associazione di Tutela della Ventricina del Vastese faccio i complimenti ai colleghi Di Lello e Racciatti e sono fiero che nella categoria dei salami speciali ottengo questo premio».

 

«La vittoria di questa edizione, -ha concluso Di Lello- è frutto di un lungo percorso iniziato circa 30 anni fa. All’epoca l’Accademia della Ventricina capì che se si voleva cambiare rotta era necessario riqualificare questo nobile salume soprattutto con la qualità della carne suina e gli altri ingredienti naturali. Mentre da un’analisi  gusto-olfattivo, di qualificato panel, i risultati erano pressoché simili e comunque ben lontani per qualità dalle ventricine industriali, era dall’analisi chimica in laboratorio che si evidenziarono i parametri qualificanti della ventricina, soprattutto nel “Profilo Lipidico” della carne tra le razze ed il tipo di allevamento. Ciò accertato, nel corso degli anni, l’Accademia della Ventricina con altri studi a supporto, ha individuato nel suino Nero Casertano o Pelatella, una delle cinque razze autoctone di suini neri italiani riconosciuti dall’ANAS (Agenzia Nazionale Allevamento Suini) come la più rispondente a costituire l’ingrediente fondamentale per la sua ventricina di pregio. Con accordi di filiera con azienda agricola ed allevamento di suini neri razza Casertana del vicino Molise, l’Accademia della Ventricina con le sue Fattorie del Tratturo reperisce questi maiali che trasforma e stagiona in salumi e ventricine oggi sul mercato».

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

La Transumanza al centro della VI edizione di Meet in Cucina

Al congresso regionale dei cuochi abruzzesi hanno partecipato i nostri chef emigrati in altre...

Continua a leggere...

“Riviera del sole”: presentato alla BIT il nuovo strumento per il turismo abruzzese

Grande successo alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano per lo strumento scelto da...

Continua a leggere...

“Adeguata gestione d’Impresa e sistemi di allerta”

Questo il tema del convegno rivolto a imprenditori e professionisti e organizzato dalla...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione