Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Grande successo per “Lezioni in cucina”, il corso sulla cucina di base che si svolge a Città Sant’Angelo

Il progetto è nato da un’idea di Francesco Cinapri e Livio Gentile, con la collaborazione dello chef Guido Brandito. Le 8 lezioni complessive sono iniziate a fine febbraio e termineranno il 7 maggio. Ma è già tutto sold out

A cura di Davide De Vincentiis

Tre teste per un’unica, condivisa ed ambiziosa idea: il direttore artistico e cofondatore dell’agenzia di comunicazione pescarese Circle Food Communication Francesco Cinapri (insieme al suo socio Raffaele Rotondo), il progettista di interni e socio dello showroom MT Store di Marina di Città Sant’Angelo Livio Gentile e lo chef professionista Guido Brandito hanno unito le rispettive competenze per il progetto “Lezioni in cucina”. Il corso si svolge all’interno dello showroom di Gentile a due passi dal casello autostradale Pescara Nord - Città Sant’Angelo dove espone modelli di cucina e arredamento di interni.

Ognuno dei tre protagonisti ha contribuito alla concretizzazione dell’idea con le proprie abilità: Gentile ha progettato la cucina in cui già si svolgono le lezioni, donando al progetto un ambiente avvolgente ed un’atmosfera accogliente, Cinapri ha dato un’identità al corso ed è impegnato nella comunicazione, oltre che nel dirigere ogni appuntamento; Brandito, coadiuvato dalla sua assistente, la sorella Ada Brandito, tiene le lezioni, in cui i partecipanti apprendono i piccoli ma importanti segreti della cucina casalinga, potendosi confrontare con lo chef per qualsiasi dubbio o chiarimento e prendere nota per diventare alla fine del corso, un asso dei fornelli.

Il format del corso prevede una lezione per tema specifico e la possibilità, per chi lo desiderasse, di partecipare attivamente a piccole lavorazioni in cucina sotto la guida dello chef. Le lezioni si svolgono sempre di martedì, iniziano alle 20, protraendosi per circa due ore. Per svolgere correttamente le pratiche burocratiche ai partecipanti è richiesto di arrivare almeno mezz’ora prima delle lezione che ha un costo di 30 euro a persona comprendente anche l’aperitivo servito prima e durante la lezione. Una volta eseguito il pagamento, viene rilasciata una ricevuta da parte dell’associazione “Spazio Lannutti” di Montesilvano.

L’obiettivo dichiarato del progetto, sin dall’inizio, è quello del coinvolgere un vasto pubblico: di ciò si è occupato Francesco Cinapri, professionista con oltre 10 anni di esperienza nella creazione di eventi emozionali nei quali il cibo è utilizzato come strumento di unione tra le persone. I risultati, come mostra il sold out delle lezioni, danno ragione al format impostato da Cinapri. L’ambiente è estremamente rilassato e sembra davvero di trascorrere una serata in compagnia dei più cari amici, gli amici sono però nuovi e condividono tutti la passione per il cibo e la buona cucina.

Durante l’accoglienza, della cui registrazione è responsabile Annalisa Colangeli, moglie di Francesco e che collabora con lui in ogni evento da lui promosso, i partecipanti possono gustare un aperitivo con finger food, accompagnato dal vino della Cantina San Lorenzo di Castilenti, partner dell’evento. Nel corso della lezioni viene degustata, in porzioni ridotte, la ricetta preparata appositamente e dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, viene offerto un dessert in versione finger.

Le lezioni sono state prese d’assalto, a partire dalla prima, svoltasi il 27 febbraio, dedicata ai risotti ed intitolata “Risotto Mon Amour”, in cui lo chef ha spiegato tecniche di cottura e tipologie di prodotto per ottenere un risotto eccellente.

La seconda lezione, con l’eloquente titolo di "Con le mani in Pasta", datata 5 marzo, è stata invece centrata sulla pasta e le sue più varie sfaccettature, come pasta fatta in casa, ripiena e secca.

Nel terzo appuntamento, denominato “Grigliami!” che si terrà oggi 12 marzo, protagonista sarà la carne: l’agenda prevede arrosti e stufati e le tecniche e modalità delle cotture. Sette giorni più tardi, il 19 marzo, focus sul pesce: la lezione, intitolata “Faccia da Pesce lesso!”, tratterà in maniera quanto più completa possibile questo mondo, spiegandone pulizia, abbinamenti e cotture.

L’incontro del 9 aprile, dal titolo “Fammi lievitare!”, dedicherà particolare attenzione alla panificazione, attraverso l’uso mirato delle farine e dei vari ingredienti. Il seguente 16 aprile i partecipanti si cimenteranno con pizze e focacce: l’interesse per questa lezione è stato così marcato da spingere gli organizzatori a replicare l’appuntamento “Alla pizza non rinuncio!” anche mercoledì 17 aprile.

Nel successivo appuntamento del 23 aprile l'attenzione sarà rivolta al mondo dei vegetali: la lezione, Amore Vegetale, avrà l’obiettivo di far trovare spunti originali per rendere interessanti i piatti legati ad una cucina vegetariana, solitamente considerata monotona e scarsamente creativa.

Il mondo dei dolciumi sarà il protagonista dell’ultima lezione, intitolata “Dolce come un bacio" che si terrà in due serate, quella di martedì 7 e quella di mercoledì 8 maggio, per l’elevato numero di adesioni. 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

L’Abruzzo porta a Vinitaly il racconto delle sue sottozone

In agenda, oltre alle tante attività e degustazioni aperte al pubblico, masterclass dedicate...

Continua a leggere...

Il birrificio Tre Caratteri ottiene un importante riconoscimento dalla Francia

Il birrificio siciliano che parla abruzzese si è aggiudicato due medaglie d’argento al...

Continua a leggere...

Lorenzo Gatti presenta i suoi vini alla ristorazione abruzzese

La degustazione degli spumanti Franciacorta della cantina Enrico Gatti è stata organizzata a...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione