Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Export abruzzese: quando l’unione fa la forza

All’indomani del virtual road show sull’internazionalizzazione, Mauro Febbo conferma per il 2021 il sostegno alla Cabina di Regia per l’Internazionalizzazione dell’Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara che ha supportato, in questi ultimi 3 anni, ben 550 imprese in 15 paesi nel mondo

A cura della redazione

Ha fatto tappa in Abruzzo e Molise, il 16 settembre scorso, il Road Show per l’Internazionalizzazione delle imprese promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ICE, SACE e SIMEST, in collaborazione con la Conferenza Stato Regioni ed Unioncamere, al fine di informare le imprese circa le iniziative previste nell’ambito del Patto per l’Export.

Con il contributo fornito anche da Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara e dalla Regione Abruzzo, ai partecipanti è stata data la possibilità di conoscere la strategia di sostegno pubblico alle imprese che operano o intendono inserirsi nei mercati internazionali, attraverso risorse straordinarie messe a disposizione dal Governo per imprimere al sistema produttivo un nuovo slancio.

Letizia Scastiglia, presidente dell’Agenzia di Sviluppo ha dichiarato:“Eventi come questo danno la portata reale del concetto di Sistema, un concetto che in Abruzzo si applica già da tempo considerato il supporto che  il sistema camerale ha l'onore di fornire alla Regione Abruzzo, attraverso la propria Cabina di regia regionale per l'internazionalizzazione, per la progettazione e l’implementazione di azioni strutturate volte ad espandere e consolidare la presenza delle imprese regionali nei mercati esteri, imprese che si arricchiscono anche delle opportunità offerte dalla rete Enterprise Europe Network ." 

Mauro Febbo, assessore regionale alle Attività Produttive ha spiegato:"La Regione Abruzzo, attraverso il suo Dipartimento allo Sviluppo Economico, intende garantire alle imprese di tutto il territorio regionale un supporto concreto e tempestivo in questo periodo particolarmente complesso, un supporto coerente con gli obiettivi raggiunti negli ultimi tre anni attraverso la Cabina di regia regionale istituita con l'Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio di Chieti Pescara, una partnership che ha garantito sostegno all'internazionalizzazione a circa 550 aziende abruzzesi in 15 diversi Paesi nel mondo e che sarà rinnovata anche nel periodo 2020-2021."

Nel corso del webinar è intervenuto Liborio Stellino – direttore Centrale per l’Internazionalizzazione, Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale - che ha illustrato gli strumenti messi in campo dal MAECI (Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale) per rispondere all'esigenza di sostegno in tema di formazione e informazione manifestata dal mondo delle imprese. Tra le azioni più rilevanti: una guida digitale per ripartire, nella quale è presente anche l'Agenzia di Sviluppo come partner della Regione Abruzzo nelle azioni di sostegno alle imprese previste nel Piano Export Sud; un nuovo portale, www.export.gov.it, che sarà on line nei prossimi giorni e che si presenta come un portale pubblico di accesso ai servizi per l’export, nazionali e regionali, che consente un utilizzo personalizzato per settori e mercati. 

 

FOCUS SULL’EXPORT ABRUZZESE

Nel 2019 l’export abruzzese ha registrato una leggera flessione (-1,3%) rispetto all’anno precedente registrando un valore totale dell’export di 8,6 miliardi di Euro; nel primo semestre del 2020, in linea con la pesante flessione nazionale (-15,3%) causata dall’emergenza epidemiologica da COVID 19, si rileva anche nella nostra regione una importante perdita dell’export pari al -16,3%, con un valore totale di 3,6 miliardi di Euro. 

Nel primo semestre 2020 l’export abruzzese subisce un decremento in quasi tutte le aree geografiche: Germania (-4,3%), Francia (-28,2%), Regno Unito (-33,3%), Spagna (-36,2%) fatta eccezione per il mercato americano (terzo Paese cliente) che registra un notevole incremento delle nostre vendite (+67,3%). Questi Paesi rappresentano le prime destinazioni per l’export dell'Abruzzo coprendo più della metà dei beni esportati dalla regione. 

L’export regionale resta trainato dal settore dei mezzi di trasporto, che pesa circa per il 39,08% sul totale (1,4 miliardi di euro nel primo semestre 2020) e che registra, nel primo semestre, una flessione del -27,7%, mentre si osserva una crescita importante delle vendite di medicinali e preparati farmaceutici (+114,5%), conseguenza diretta dell’emergenza sanitaria in corso.

A seguire gli altri principali settori, che registrano una flessione negativa ad eccezione dei prodotti da forno: parti ed accessori per autoveicoli (-29,2%), altre macchine per impieghi speciali (-33,2%) e prodotti da forno e farinacei (+22%). 

A livello nazionale, l’Abruzzo è la 14° regione italiana per esportazioni e le vendite di prodotti abruzzesi all’estero hanno inciso l’1,8% sul totale delle esportazioni italiane nel primo semestre 2020 (per un valore totale dell’export italiano di 201 miliardi di Euro). 

 

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Cultura: Il FLA lancia il crowdfunding per costruire un festival sicuro

A causa della mancanza dei fondi, il FLA ha chiesto l’aiuto ai suoi sostenitori che, tramite...

Continua a leggere...

Nasce la Comunità Slow Food del pane casereccio aquilano di grani di montagna

Sarà presentata sabato 24 ottobre all’Aquila nell’ambito dell’evento “Cum Panis” nella...

Continua a leggere...

Nasce in Abruzzo il primo salone virtuale dedicato al matrimonio

Il 17 e il 18 Ottobre sarà on line il primo Wedding expo virtuale interattivo 3D che accoglierà...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione