Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

A Lanciano le Giornate di Economia promosse dall’associazione “Marcello de Cecco”

A due anni dalla scomparsa dello studioso abruzzese che credeva nel valore civile della ricerca economica, Lanciano ospita tre giornate di studi da venerdì 28 a domenica 30

A cura della redazione

Sarà dedicato al problema della crescita italiana il secondo appuntamento delle “Giornate di Economia Marcello De Cecco”, in programma da venerdì 28 a domenica 30 settembre a Lanciano, città natale dell’illustre economista scomparso due anni fa.

L'iniziativa è organizzata dall'associazione Marcello De Cecco (Amdec), intitolata appunto al docente cui tutti riconoscono un’acuta capacità di coniugare la teoria con la storia, la società e la politica; nata con lo scopo di non disperdere e valorizzare la lezione dello studioso nato a Lanciano nel 1939 e stimolare una ricerca economica in linea con la sua metodologia. Fu proprio Marcello De Cecco il primo a dare un quadro critico e sistematico del gold standard internazionale ed ad aprire la strada ad un intero filone di studi di storia economica che ha fatto emergere il nesso fra relazioni di potere ed organizzazione economica internazionale. A questo scopo, l’associazione Amdec ha anche istituito un premio destinato a giovani economisti (fino a 30 anni di età) che sabato 29 sarà conferito per la prima volta a Max Viskanic, dell'università parigina Sciences Po, per il saggio “E' stata l'immigrazione a causare la Brexit?”.

Tante le personalità che porteranno il loro contributo alle Giornate di Economia: dal governatore di Bankitalia Ignazio Visco, agli ex ministri Pier Carlo Padoan e Fabrizio Barca, al politico abruzzese già vicepresidente del CSM Giovanni Legnini, fino a numerosi autorevoli economisti (tra gli altri Roberto Artoni, Salvatore Biasco, Alfredo Gigliobianco, Sergio Cesaratto, Gennaro Zezza, Emanuele Felice, Maurizio Franzini, Ugo Pagano, Pasquale Tridico). Con questa iniziativa l’associazione Amdec si propone di continuare con l’impegno di Marcello De Cecco nella promozione e diffusione della conoscenza come fattore di crescita civile.

I video degli interventi, comprensibili anche ai non esperti e brevi (circa 10 minuti ognuno), saranno poi pubblicati sul sito, dove attualmente sono on line quelli dello scorso anno.  Presente a Lanciano, alla seconda edizione delle Giornate di Economia anche Julia Damford la moglie di Marcello De Cecco, l’illustre docente che dopo le lauree in giurisprudenza all’università di Parma e in economia a Cambridge ha proseguito gli studi tra l'Italia e gli Stati Uniti ed insegnato in numerosi atenei (dal 2003 è stato professore ordinario di storia della finanza e della moneta alla Scuola normale di Pisa e dal 2011 alla LUISS di Roma dove insegnava economia e finanza dei paesi emergenti e European Economic Policies and History).

Prima sessione prevista per venerdì 28 settembre, ore 17,30.

Dopo i saluti del sindaco di Lanciano Mario Pupillo e del presidente dell'associazione Mario Amendola, la relazione introduttiva sarà tenuta da Pierluigi Ciocca, ex vice direttore generale di Bankitalia, sul tema "Tornare alla crescita".

La sessione sarà curata da "Rethinking Economics", un'associazione internazionale di docenti e studenti che promuove il pluralismo teorico, metodologico e interdisciplinare nell’insegnamento dell’economia.

 

Info ass.mdecco@gmail.com

 Info web www.amdec.it

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Il futuro della città di Teramo passa per il "Meeting delle idee"

Oggi il dibattito sul rilancio del capoluogo teramano promosso e animato dai Giovani Imprenditori...

Continua a leggere...

Le eccellenze abruzzesi si radunano al Golf Country Club

L’evento chiamato "Omnia Sensi" è stato organizzato da Slow Food Majella, il Golf Country Club...

Continua a leggere...

"Bollicine d'Abruzzo" in degustazione all'Aurum

La rassegna dedicata agli spumanti si terrà sabato 15 giugno dalle 18

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione