Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Deco Spa: segno + per un bilancio di sostenibilità 2017 sempre più vicino al territorio

215 mila euro sono andati a sostegno di iniziative solidali, culturali e sportive in Abruzzo

A cura della redazione

Circa 40 milioni di ricchezza prodotta nel 2107 di cui oltre 17 milioni a fornitori che, in gran numero, sono abruzzesi; 215 mila euro a sostegno di iniziative solidali, culturali e sportive in Abruzzo.

Questi alcuni dei numeri emersi lo scorso 14 novembre nell’Università d’Annunzio di Pescara, per la presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2017 di Deco S.p.A., azienda abruzzese leader nel settore ambientale, da sempre attenta al rapporto con il territorio ed i suoi stakeholder  che, per il secondo anno consecutivo, redige volontariamente il suo Report di sostenibilità, con l’obiettivo di rendere sempre più trasparenti non solo i propri traguardi ma anche le modalità con cui essi vengono raggiunti.

«E per far questo – ha spiegato Valentina Di Zio, Vice Presidente e CSR Manager Deco SpA – quest’anno, oltre alla sempre preziosa partnership dell’Università d’Annunzio di Pescara, abbiamo pensato di coinvolgere coloro che con passione, emozione e dedizione quotidiana ci permettono di raggiungere importanti risultati, cioè i nostri interlocutori quali fornitori, cittadini e lavoratori».

«In particolare, relativamente a questi ultimi – ha continuato Valentina Di Zio – siamo orgogliosi di avere al nostro interno lavoratori che per il 90% sono assunti a tempo indeterminato e di cui oltre il 50% ha maturato in Deco più di 10 anni di attività».

Importanti anche i dati ambientali Deco SpA del 2017, se si considera che la produzione di energia verde è stata pari a 120.000 MhW ore, l’equivalente del fabbisogno di energia utile a Deco per svolgere le sue attività e, più semplicemente, quella in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di circa 5.000 famiglie.

E poi, importanti premi nazionali, attestati e riconoscimenti, non da ultimo quello della CRIBIS Prime Company, società del gruppo CRIF Spa che ha individuato Deco tra le migliori società italiane per la massima affidabilità economico-commerciale e nei pagamenti verso i fornitori.

«Dunque – ha concluso Valentina Di Zio- questo è stato finora il nostro impegno nella via della sostenibilità, destinata ad arricchirsi di nuove ed avvincenti sfide messe in campo e da porre in esse, anche in virtù del compimento del 30esimo anno di attività del gruppo nel prossimo 2109». 

Continua a leggere in Primo Piano...

Confcommercio premia le imprese tenaci in memoria di Giandomenico Di Sante

Il riconoscimento verrà consegnato domenica a Teramo a 48 aziende. Previsti tre premi speciali

Continua a leggere...

"Noi ci arrendiamo"

Una situazione che porta allo sfinimento anche quei combattenti che hanno scelto di riaprire...

Continua a leggere...

L’Abruzzo dell’export “dipendente” dall’automotive

I dati 2018 in uno studio CNA: motori in crescita, giù le altre produzioni tranne tessile e chimica

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione