Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Tornano gli incontri internazionali di Officina L'Aquila

Durante l’edizione dello scorso novembre fu annunciato il respiro nazionale che Officina L’Aquila avrebbe assunto già da questa prima edizione 2018. Annuncio confermato dal programma, presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa all’Aquila.

Laura Tinari

“Officina L'Aquila, incontri internazionali” è la rassegna internazionale di restauro e riqualificazione urbana, promossa e organizzata da Carsa Srl, in collaborazione con ANCE Abruzzo, insieme ad ANCE L’Aquila, ANCE Chieti, ANCE Pescara, ANCE Teramo, che si terrà dal 23 al 25 maggio prossimi all'Auditorium del Parco del Castello.

La rassegna parte ancora una volta dallo straordinario laboratorio di recupero architettonico e urbano che L’Aquila continua ad essere a 9 anni dal sisma. Nel capoluogo abruzzese è infatti ancora in corso un processo di altissima specializzazione nei campi combinati del restauro, consolidamento antisismico, adeguamento energetico e rigenerazione urbana. Un’esperienza unica, che rappresenta un volano eccezionale di sviluppo tecnico-scientifico ed economico per imprese, aziende produttrici di materiali e tecnologie, professionisti, sia su scala nazionale che a livello mondiale. Gli “Incontri Internazionali” e la rassegna “Cantieri Aperti” sono nati esplicitamente con l’obiettivo di valorizzare le esperienze più innovative.

Una tre giorni interessante e ricca di interventi e spunti, che partirà nella giornata di mercoledì 23 per concludersi venerdì 25 maggio – come di consueto – con l'educational tour dedicato alla stampa. L'edizione di questo maggio sarà incentrata, in particolare, sul tema “L'Aquila e l'Appennino”, estendendo la riflessione sulle problematiche del post-sisma e della ricostruzione alle terre del Centro Italia martoriate dai terremoti degli ultimi anni e chiamate a rispondere a una sfida importante: rinascere sotto il profilo urbanistico e sociale, vincere la depressione economica che colpisce le comunità dopo una catastrofe naturale, avviare un processo virtuoso che porti a cambiare la mentalità corrente, spostando l'asse dall'emergenza alla prevenzione e alla messa in sicurezza di un territorio fragile – come l'Appennino – ma ricco di risorse, bellezze artistiche, storia e natura. Ma nel corso della rassegna saranno poi affrontati anche i temi legati a rigenerazione urbana, sicurezza, formazione, informazione e legalità, quest'ultima fondamentale per mantenere sana e duratura la rinascita dei territori, su cui si riversano inevitabilmente - come ben sappiamo - tante risorse pubbliche.

Ad alternarsi nelle diverse tavole rotonde dei tre giorni saranno rappresentanti delle istituzioni, amministratori, professionisti dei vari crateri del Centro Italia, dove ognuno porterà la propria testimonianza e il punto di vista che deriva dal proprio osservatorio privilegiato. 

A rendere ancora più istruttiva la rassegna è, anche in questa edizione, “Cantieri aperti”: le visite guidate e approfondite in alcuni cantieri del centro storico dell'Aquila, a cui potranno partecipare i progettisti e i tecnici, gli studenti e i semplici cittadini interessati a conoscere da dentro i “segreti” della ricostruzione. Un’opportunità che già nelle edizioni precedenti migliaia di persone hanno potuto avere.

Novità di questa edizione che sta per partire sarà la parte ludica e di intrattenimento rivolta a coinvolgere la città, che ogni giorno inizierà al termine delle visite tecniche ai Cantieri Aperti e concluse le sessioni dei convegni degli Incontri Internazionali all’Auditorium del Parco. Sarà realizzata in collaborazione con le istituzioni culturali aquilane, quali il Conservatorio Casella, l’Accademia delle Belle Arti, il Teatro Stabile, dalle ore 18:30 e fino alle ore 21:00, cortili, androni, piani nobili, il corso, le piazze del centro storico dell’Aquila saranno invase da musicisti e artisti che per tre giorni renderanno più colorata e musicale la città con spettacoli e performace, per restituire corpo e anima ai luoghi che tornano così a vivere con la ricostruzione.

 

 

 

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Giornata mondiale contro il linfoma, convegno a Pescara

Sabato 14 settembre alle 14:30 al Petruzzi si terrà un dibattito organizzato dal Gruppo...

Continua a leggere...

Premio Cambiamenti anche per la CNA di Teramo

Presentate le start up innovative nate dopo il 2016 che concorrono per i ventimila euro in palio

Continua a leggere...

Tutto pronto per Ecomob Expo Village 2019

Mobilità sostenibile, cicloturismo ed ecologia ambientale sono i temi al centro della seconda...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione