Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Filippo Lucci, ai vertici nazionali del Corecom

Il presidente Filippo Lucci continuerà il suo lavoro nel Corecom da Roma, coordinando i Comitati Regionali per le Comunicazioni e delineando le linee guida per il prossimo biennio

a cura della redazione

Filippo Lucci, già presidente del Corecom Abruzzo, ha assunto nei giorni scorsi la guida nazionale del Corecom. Per l’abruzzese Lucci si tratta di una riconferma nell’istituzione che sovraintende i Comitati Regionali per le Comunicazioni, organi di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni in ambito regionale, e dove il neo presidente avrà il compito di coordinare le attività regionali e dettare le linee di azione del prossimo biennio.

La privacy, la conciliazione, lo ‘switch-off’ del digitale terrestre previsto per il 2020 e la tutela dei minori rispetto ai pericoli del web sono le priorità su cui il nuovo presidente del Corecom nazionale lavorerà per dare le linee guida ai Comitati Regionali per le Comunicazioni.

"La rinnovata fiducia dei Corecom regionali mi carica di una più forte responsabilità – ha dichiarato Lucci –. Per i prossimi anni si aprono nuove sfide: lavoreremo per un accordo sul tema della privacy in sinergia con il Garante e cercheremo di ampliare i settori della conciliazione includendo anche le istanze legate alle forniture di acqua, luce e gas. Inoltre, collaboreremo con le autorità competenti per traghettare il Paese allo ‘switch-off’ del digitale terrestre previsto per il 2020. Infine, rafforzeremo il nostro impegno sul tema della tutela dei minori con particolare attenzione ai pericoli della Rete".

Il neo presidente sta incontrando in questi giorni il direttore generale Rai, Fabrizio Salini, il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, il presidente AgCom, Angelo Marcello Cardani, il presidente della conferenza delle assemblee legislative, Rosetta D’Amelio, e i rappresentanti del mondo delle telecomunicazioni.

 

Continua a leggere in Storie & Persone...

L'abruzzese Giovanni Angelucci è il "giovane giornalista gastronomico dell'anno"

Il riconoscimento istituito da Aset -Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana, gli è...

Continua a leggere...

L’avvocato Andrea Bonanni Caione nominato a Milano "Professionista dell'anno"

L'avvocato pescarese, partner di LabLaw, si è aggiudicato il riconoscimento nel settore Lavoro...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione