Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Miglior qualità/prezzo, Ferzo Wines e Gambero rosso premiano i migliori ristoranti

Sono quattordici i ristoratori di tutta Italia che hanno ottenuto il riconoscimento. Uno in Abruzzo.

di Marcella Pace

Hanno saputo bilanciare al meglio il rapporto qualità/prezzo nei loro ristoranti. Per questo quattordici ristoratori, diffusi su tutto il territorio nazionale, si sono aggiudicati il terzo Premio Speciale per il “Miglior rapporto qualità/prezzo” assegnato da Ferzo Wines insieme al Gambero Rosso all’interno della "Guida Ristoranti d'Italia 2020”.

«Questo premio è ormai frutto di una collaborazione consolidata tra i vini Ferzo e il Gambero Rosso -  sottolinea  Valentino Di Campli, presidente Codice Citra –. Riteniamo che sia fondamentale il bilanciamento tra  l’offerta del menù e il prezzo al fine di garantire la massima qualità ai clienti».

La linea Ferzo Wines, destinata esclusivamente al canale Ho.Re.Ca., è frutto dell’unione dei territori vitivinicoli abruzzesi più votati per dare vita a cinque vini autoctoni di grande qualità: Montepulciano d’Abruzzo DOP, Cerasuolo d’Abruzzo DOP Superiore, Cococciola Abruzzo Superiore DOP, Pecorino Abruzzo Superiore DOP e Passerina Abruzzo Superiore DOP. Piccole e selezionate produzioni, realizzate dai sapienti vignaioli locali, hanno dato vita a questi vini con l’obiettivo di promuovere i vitigni autoctoni abruzzesi e rappresentare al meglio l’Abruzzo del vino. Le uve provengono interamente da più vigneti distribuiti sulla provincia di Chieti: un territorio assai ampio che offre la possibilità di sfruttare terroir e microclimi differenti tra loro, con peculiarità uniche che donano uve con caratteristiche chimiche e aromatiche diverse e di grande qualità.

Tra i ristoranti premiati, anche l'abruzzese Bottega Culinaria a San Vito Chietino. Le regioni più premiate sono state la Sicilia con ben tre ristoranti, le Marche e la Campania entrambe con due ristoranti e poi i locali di Piemonte, Sardegna, Molise, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Puglia.

 

Tutti i premiati

 

1.       Almare - Fano (PU)

2.       L'Arcade - Porto San Giorgio (FM)

3.       Del Belbo da Bardon - San Marzano Oliveto (AT)

4.       Bottega Culinaria - San Vito Chietino (CH)

5.       Al Cambio - Bologna

6.       Il Foro dei Baroni - Puglianello (BN)

7.       Gardel dell'hotel Gardel - Arta Terme (UD)

8.       Hub - Macomer (NU)

9.       Locanda del Colonnello dell'Hotel Palazzo Failla - Modica (RG)

10.     Maeba - Ariano Irpino (AV)

11.     Locanda Mammì - Agnone (IS)

12.     La Strega - Palagianello (TA)

13.   Il Tirabusciò - Bibbiena (AR)

14.   Tocco D’Oro - Comiso (RG)

 

 

Continua a leggere in Primo Piano...

Connext Chieti Pescara, buona la prima

Grande successo per la prima edizione del format di business matching targato Confindustria

Continua a leggere...

Dante Labs vince il Premio EY Start Up

Hanno ritirato il riconoscimento, Mattia Capulli e Andrea Riposati, i due fondatori dell'azienda...

Continua a leggere...

Ennova apre a Oricola, droni e smart glasses al servizio delle manutenzioni

L'impresa nata nell’incubatore I3P del Politecnico di Torino ha aperto nell'aquilano dando...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione