Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Valagro firma l'accordo sul Patent Box

Il Patent Box è un incentivo di detassazione per chi investe in ricerca e sviluppo e fa crescere gli investimenti innovativi

A cura della redazione

Valagro, azienda leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e altre specialità nutrizionali, ha sottoscritto l’accordo preventivo con l’Agenzia delle Entrate, Direzione regionale Abruzzo, per l’accesso all’agevolazione fiscale del Patent Box.

Il regime fiscale opzionale della Patent Box consente agevolazioni fiscali per cinque anni (2015-2019).

Introdotto dal Governo Italiano con la Legge di Stabilità 2015, il Patent Box è un regime fiscale opzionale che consente l’esclusione dalla tassazione di una quota del reddito derivante dall’utilizzo di opere dell’ingegno, da brevetti industriali, da marchi d’impresa, da disegni e modelli, nonché da processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

Il Patent Box è un incentivo di detassazione per chi investe in ricerca e sviluppo e fa crescere gli investimenti innovativi. L’accordo siglato è un ulteriore dimostrazione di riconoscimento del valore del marchio Valagro.

Lo Studio professionale Bozza & Associati ha accompagnato Valagro nel percorso che ha portato l’azienda a siglare l’accordo sul Patent Box.

La Valagro

Valagro è leader nella produzione e commercializzazione di biostimolanti e specialità nutrizionali. Fondata nel 1980 e con sede ad Atessa, in provincia di Chieti, Valagro si impegna per offrire soluzioni innovative ed efficaci per la nutrizione e la cura delle piante, in grado di soddisfare le esigenze dei clienti nell’ottenere raccolti più abbondanti e di migliore qualità, aumentando l’efficienza e riducendo l’impatto ambientale.

Valagro mette la scienza al servizio dell’Umanità contribuendo a migliorare il benessere, promuovere una migliore nutrizione e il rispetto dell’ambiente.

Continua a leggere in Primo Piano...

Il Terziario abruzzese a rischio usura e di acquisizioni "anomale"

I risultati di un'indagine della Confcommercio evidenzia che l'11,1% degli operatori del...

Continua a leggere...

Export: tra gennaio e marzo in Abruzzo persi 122 milioni

Secondo uno studio della Cna: segno - per l’automotive nel Chietino, bene solo il polo...

Continua a leggere...

Terna investe 20 milioni per le province di Pescara e Teramo

Si potranno demolire 12 km di vecchie linee aeree e dismettere circa 4 km di elettrodotti...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione