Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

A Giulianova “Vele e Motori – Memorial Giacomo Malignano Stuart”

Sessanta partecipanti tra imbarcazioni e auto d'epoca per l'iniziativa di Lega Navale, Circolo Nautico e Scuderia del Castello, un successo che fa pensare già alla seconda edizione

A cura della redazione

Si è svolta domenica scorsa l’iniziativa “Vele e Motori – Memorial Giacomo Malignano Stuart”, frutto della collaborazione tra la Lega Navale di Giulianova, il Circolo Nautico V. Migliori, e la storica Scuderia del Castello, ASD che si occupa in prevalenza dell'organizzazione di gare di regolarità e rievocazioni di competizioni storiche.

Un risultato sopra le aspettative, che ha subito sancito l’intenzione da parte degli organizzatori di annunciare una seconda edizione, un successo che conferma l’importanza di agire in sinergia e con spirito di squadra, mettendo a sistema le peculiarità di tutti i soggetti che da sempre impegnano le proprie energie e competenze per valorizzare e accrescere le potenzialità del porto della provincia di Teramo. 

Oltre trenta auto d’epoca e venticinque barche hanno gareggiato all’evento in una doppia competizione inedita a livello nazionale che ha combinato lo sport della vela con la cultura delle auto d’epoca. In testa alle classifiche l'imbarcazione Selanna II del Vincenzo Moretti, primo assoluto della regata Memorial Giacomo Malignano Stuart; per la Combinata vela-motore il primo premio è andato invece a Giogio Di Felice su Porsche 911 SC, abbinato all'imbarcazione Nirvana dei fratelliGiannatale; per la gara di regolarità auto primo classificato sempre Di Felice. Oltre al presidente del Circolo Nautico V. Migliori, Sergio Valente, il responsabile Sportivo della Lega Navale di Giulianova, Pietro Carusi, il presidente della Scuderia del Castello, Giancarlo Muzzitante le istituzioni presenti alla premiazione, tra cui il sottosegretario della Giunta regionale, Umberto D’Annuntiis, il presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, il presidente della Camera di Commercio di Teramo, Gloriano Lanciotti, il presidente dell’Ente Porto, Marco Verticelli, e il consigliere del Comune di Giulianova, Matteo Carpineta.

Con partenza dal Belvedere, la gara si è aperta domenica mattina con le auto d’epoca, che hanno percorso un tragitto di quasi 60 km, passando per Tortoreto e Colonnella, e ben quattro prove di regolarità, poi l’arrivo al Porto dove sono state esposte le vetture storiche con la presenza di tanti appassionati e turisti. A seguire la regata velica, protagonisti i ventiquattro equipaggi a cui sono stati abbinati, tramite un sorteggio, i piloti del circuito che hanno avuto la facoltà di salire a bordo come osservatori.


Gli organizzatori ringraziano per l'importante sostegno istituzionale e organizzativo l’Ente Porto e la Guardia Costiera di Giulianova, il Comune di Giulianova e per il contributo all’iniziativa gli sponsor Porsche Club Abruzzo e Molise, Centroufficio, Villa Rosella Resort e Abbazia di Propezzano. 

 

Continua a leggere in Nonsoloimpresa...

Pescara, a teatro con la Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara"

Presentato il cartellone degli spettacoli teatrali e il programma dei concerti della stagione...

Continua a leggere...

Settembre, andiamo. E' tempo di...

I consigli alimentari, e non solo, per affrontare dopo l’estate nella maniera migliore...

Continua a leggere...

“Celestino V”, un gioco da tavolo dedicato al Papa aquilano

Un percorso che riproduce personaggi e luoghi vissuti da Papa Celestino V e che tra storia,...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione