Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Marzia Palumbo | 17 Febbraio 2017

Underworld: arriva a Pescara l’universo del benessere ispirato a New York

La nuova e modernissima palestra è gestita da Sara D’Alessandro e Fabiana Di Girolamo

A Pescara, nella zona della pineta D’Annunziana, è stata inaugurata la palestra Underworld.

 

La definizione di “palestra” è però riduttiva per la spettacolare location interamente dedicata al fitness e al benessere: un open space di 1200 mq, soffitti alti sei metri, luci a led, pavimentazioni industriali, enormi specchi a tutte le pareti, look total black.

Non appena varcata la soglia si ha la sensazione di entrare in un club di lusso, in una discoteca, in un locale in perfetto stile newyorkese, in uno spazio libero e liberatorio dove le persone possono fluire, incontrarsi e conoscersi in maniera del tutto spontanea e autonoma.

«Abbiamo scelto di non mettere i tornelli né di richiedere il badge all’entrata, la gente viene in palestra per rilassarsi e distrarsi, non vogliamo aggiungere altro stress alle giornate lavorative dei nostri avventori». Con queste parole Sara D’Alessandro, titolare del club insieme al marito Angelo Di Pede e alla dipendente Fabiana Di Girolamo, spiega la mission del nuovissimo club.

Underworld, oltre a basarsi su questo innovativo concetto di palestra, e oltre ad accogliere il cliente in una location con architetture e arredi alla moda, ha deciso di affidarsi ai marchi più prestigiosi del settore quali Technogym, con la sua ultima linea di attrezzi pure strenght a carico naturale, attrezzatura cardio Precor con Tv e connessione internet incorporata e la innovativa gabbia Queenax: tecnologia, comfort e glamour si fondono così per un’esperienza di benessere a tutto tondo.

Underworld si basa quindi su uno studio capillare dell’universo del fitness e di tutto ciò che ad esso ruota intorno. Uno studio che è però frutto di un’esperienza decennale che Sara ha accumulato nel tempo. Sara, dopo una laurea in giurisprudenza e un’esperienza di Erasmus all’estero, apre 7 anni fa una palestra per sole donne a Chieti Scalo: «Ho accumulato esperienza nel campo del fitness per anni – ci racconta –, ho conosciuto Fabiana ad un corso di coaching motivazionale e da lì è nata una grande amicizia; anche lei è da tempo nel settore, per questo io e mio marito l’abbiamo voluta come collaboratrice nell’idea di Underworld».

Un’idea vincente dedicata ad un alto target, esigente e attento alla qualità. Ma è proprio sulla qualità del servizio proposto che i titolari hanno fondato la loro strategia. Basti citare una delle iniziative che Underworld lancerà nel 2017: l’apertura, all’interno del club, di un Food Corner dove il socio potrà unire all’attività fisica una corretta alimentazione grazie alla creazione di menù ad hoc appositamente calibrati da un biochimico farmacista per le esigenze di ognuno. In questo modo andare in palestra non si limita più alla sola attività fisica, ma diventa anche un modo per socializzare e creare relazioni attraverso l’amore comune per cura del corpo.

Underworld punta così a diventare qualcosa di molto più che una semplice palestra, un progetto veramente ambizioso che mira  ad accompagnare il cliente non soltanto nel corretto allenamento, ma anche e soprattutto nella scelta alimentare pre e post workout per un benessere a 360 gradi.

 

focus15 Febbraio 2018

Il Gruppo Megadyne acquisisce la Sacif

Un’operazione strategica che ha permesso all’azienda di Cepagatti che produce nastri trasportatori di crescere e svilupparsi ulteriormente Professionalit   CONTINUA
focus14 Febbraio 2018

Made in Italy: Coldiretti, scatta anche in Abruzzo obbligo etichetta per pasta e riso

L’etichetta di origine obbligatoria che permette di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso mette fine all’inganno dei prodotti i   CONTINUA
focus09 Febbraio 2018

La promozione del territorio passa attraverso il cammino di San Tommaso

Una proposta di turismo esperienziale che porta l’Abruzzo sulle pagine delle riviste più importanti al mondo Il cosiddetto “turismo esperienziale” sem   CONTINUA
focus08 Febbraio 2018

Artigianato, il 2017 conferma una crisi senza soluzione di continuità

Seicento imprese artigiane in meno nel 2017. Non conosce soluzione di continuità la crisi che attanaglia la micro impresa della nostra regione, che per il se   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

"Carpe Diem, diversamente pizza" raddoppia

Emilio e Angelica Brighigna hanno aperto il loro secondo ristorante a Villa Raspa di Spoltore. Un impasto di qualità, grandi materie prime e attenzione al cl   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

ConDIRE: design, food e arte si incontrano

ConDIRE è un’originale ricetta che, guardando il mondo con curiosità, aggiunge sapore e bellezza alla visione delle cose.   CONTINUA
focus05 Febbraio 2018

Meet in Cucina Abruzzo, la quarta edizione si conferma un successo!

Prima ancora che l’evento iniziasse, c’era già la fila all’ingresso per entrare a Meet in Cucina, il congresso dei cuochi abruzzesi che è diventato ne   CONTINUA
focus01 Febbraio 2018

Panetteria Raspa, l'impresa si fa etica

Lo storico panificio di San Salvo sorto nel 1960, oggi è gestito da Michele Raspa e sua moglie Antonella. Ultimo progetto nato è la tenuta agricola Borgo Sa   CONTINUA
focus31 Gennaio 2018

Alhena Entertainment, la regina dei concerti

È pescarese la società che opera nel campo della produzione e organizzazione di grandi eventi e live musicali fondata da Gianfilippo Di Felice Sta per comp   CONTINUA
focus30 Gennaio 2018

Borgo Baccile, la storia diventa accoglienza

Il resort del Gruppo Farnese, gestito dal giovanissimo Nico Sciotti, è frutto di un attento restauro di dimore rurali nel Comune di Crecchio Amore per le pr   CONTINUA