Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Redazione | 31 Luglio 2017

Lo chef stellato Errico Recanati porta i suoi sapori a Montesilvano Colle

Con un opening party, lo scorso10 luglio, è ufficialmente ripartita la stagione culinaria di Br1 Cultural Space con lo chef marchigiano

Ricomincia da una stella l’avventura del Br1 Cultural Space di Montesilvano Colle. In una caldissima serata di luglio, nella terrazza naturale del borgo di Montesilvano, di fronte ad una vista mozzafiato, e alla presenza di un foltissimo pubblico, i sapori e i profumi della cucina dello chef stellato Errico Recanati hanno riacceso il percorso della famiglia Peca, in un luogo dove l’arte prende forma in tutte le sue declinazioni.

Al piano terra di un palazzo del ‘700 in quella che un tempo era la rimessa residenziale, ha sede il ristorante Br1 che ha di nuovo aperto le sue porte. A guidare la brigata di cucina è Errico Recanati, chef marchigiano di nome e di origine. Recanati, infatti, chef stellato, rappresenta la terza generazione del ristorante Andreina di Loreto, in provincia di Macerata.

«Quando ho visto questa struttura e questo panorama – ha confessato Errico Recanati, durante la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione culinaria del Br1, insieme a Martina Peca, direttrice artistica della struttura, Danilo Tracanna responsabile della comunicazione e del sindaco di Montesilvano Francesco Maragno – mi sono innamorato di questo posto e ho accettato di guidare la brigata di cucina di Br1, per cui ho studiato dei piatti che provengono dal mio modo di interpretare il cibo, sintesi tra passato e futuro. Il piatto è sapore e natura e deve poter emozionare tutte le generazioni per poter generare un ricordo: se questo non succede, non avremo generato vita. Per questo io cerco una cucina senza età, che si spoglia dalle mode del momento ed è vicina al cuore di ognuno di noi e per Br1 sto studiando un menù ad hoc che coniughi le eccellenze dell’Abruzzo, come l’olio, lo zafferano, l’agnello, ma anche il pesce dell’Adriatico, con quelle delle Marche».

Cresciuto nel ristorante della nonna Andreina a fianco della mamma Ave, le prime esperienze di Errico Recanati iniziano appena frequenta la Scuola Etoile per poi proseguire con gli stage da Gianfranco Vissani, Pietro Leeman del “Joia”, Martin Dalsass del Ristorante Talvo.

«Br1 vuole essere una spazio in cui la creatività prende forma in tutte le sue sfaccettature, dall'arte al cibo, con l’obiettivo – ha raccontato la direttrice artistica della struttura, Martina Peca – di ridare smalto al suggestivo borgo di Montesilvano Colle. La terrazza che ci ospita dimostra che questo panorama rappresenta la sintesi dell'Abruzzo, da una parte il Gran Sasso e dall’altra il mare Adriatico. Abbiamo deciso di investire qui nel borgo di Montesilvano Colle con un progetto di accoglienza a 360 gradi: dal B&b di design aperto tutto l'anno, fino al ristorante che accoglierà rassegne d'arte, premi di pittura, laboratori con Università e Accademie di Belle Arti. Abbiamo studiato dei pacchetti turistici rivolti anche ad un pubblico di stranieri, per far scoprire le bellezze artistiche e paesaggistiche del territorio, con progetti mirati alla valorizzazione delle eccellenze culturali, enogastronomiche e alle tradizioni, dalla ceramica fino alla moda, con uno spazio per il sociale. Vorremmo destinare parte dei fondi per contrastare la violenza di genere e per questo ho già avviato un confronto con Gemma Andreini, presidente della Commissione regionale Pari Opportunità».

 

focus17 Luglio 2017

A Milano la prima edizione della Borsa Enogastroturistica Abruzzese

L’Abruzzo deve ripartire dalla gastronomia e dal turismo, è stato questo il leitmotiv della prima edizione della “Borsa Enogastroturistica Abruzzese”.   CONTINUA
focus26 Giugno 2017

Assegnato alla Deco Spa il premio per "La dichiarazione ambientale più efficace nella comunicazione"

Il riconoscimento è arrivato dopo anni di investimento da parte dell'azienda abruzzese nel settore della comunicazioneUn percorso in continua crescita, fatto   CONTINUA
focus26 Maggio 2017

Unione Cuochi Abruzzesi, nasce la sezione giovani

Alla guida ci sarà Daniele D’Alberto, il segretario sarà invece Angelo Monticelli Condividere, crescere e seguire gli insegnamenti dei senior. Sono quest   CONTINUA
focus12 Maggio 2017

Pescara Commerce: nasce il primo brand che unisce tutti i negozi cittadini in Rete

Otto paesi europei, 19 piattaforme e-commerce e un mercato di 390milioni di persone Sono i numeri di Pescara Commerce, il primo ed unico brand che raggruppa   CONTINUA
focus20 Aprile 2017

Enry’s Island: il primo incubatore e acceleratore internazionale di startup con sede a Pescara

Innovazione, creatività, condivisione: l’incubatore  che guarda dritto al futuro e che crede nelle potenzialità di tutti Nel cuore pulsante della città   CONTINUA
focus21 Marzo 2017

Quando l’arte incontra l’abbigliamento

Il marchio Fishirt: un simbolo della Pescara più giovane e ambiziosa Roberto Verrocchio e Andrea Micozzi, entrambi classe ’83 e pescaresi doc: sono lor   CONTINUA
focus17 Febbraio 2017

Underworld: arriva a Pescara l’universo del benessere ispirato a New York

La nuova e modernissima palestra è gestita da Sara D’Alessandro e Fabiana Di Girolamo A Pescara, nella zona della pineta D’Annunziana, è stata inaugur   CONTINUA
focus10 Febbraio 2017

Amare la propria storia e i propri prodotti: questo il segreto del successo di Ciro Flagella

L’azienda che produce conserve di pomodoro, ha sede a Castel di Sangro Rosso da amare: questo il leit motiv dell’azienda Ciro Flagella, storica produttri   CONTINUA
focus30 Gennaio 2017

Il cliente al centro per Time Rivestimenti

Nata intorno agli anni ‘80, l’azienda è guidata da Barbara e Remo Cesarone e dai due figli Mauro e Fabrizio È schietto e sicuro di sé. Non usa mezzi te   CONTINUA
focus24 Gennaio 2017

Nuova acquisizione per il Gruppo Baltour

Il colosso dei trasporti ha acquisito la Venus, azienda operante nelle linee da e per la Calabria Il gruppo abruzzese Baltour, operatore nazionale ed internaz   CONTINUA