Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Marcella Pace | 28 Novembre 2017

A tutta sicurezza con Eurosignal Adriatica

Dalla moda alla segnaletica stradale, l’improvviso cambio di rotta di Valter Nanni, titolare dell’azienda pescarese

l vivace colore arancione delle divise di due operai al lavoro colpisce la sua attenzione ed accende l’idea di un progetto nuovo e agli antipodi con la precedente storia lavorativa. Inizia così l’avventura di Valter Nanni, pescarese di 68 anni, padre di due figlie, Erika e Virginia oggi titolare della Eurosignal Adriatica srl, azienda che si occupa di segnaletica stradale, di sicurezza aziendale orizzontale e verticale e comunicazione visiva. Diplomato, inizia la sua carriera nel campo delle vendite nel settore moda. Australia, Giappone, Europa, Nanni gira tutto il mondo lavorando come referente per l’estero di grandi gruppi industriali di alta moda. «Nel 2002 – 2003, la crisi finanziaria ha iniziato a colpire, prima che gli altri settori, il campo della moda. Un pomeriggio – ricorda questo imprenditore affabile e accogliente - mi trovavo a Roma, nel quartiere Prati. Ero appena uscito da un incontro di lavoro con un cliente, che tuttavia non aveva raggiunto i risultati sperati. Ho notato lungo la strada due operai, in tuta arancione. Mi sono avvicinato e chiesto loro cosa stessero facendo. Rientrato a casa ho fatto una ricerca sulla capillarizzazione di aziende di segnaletica stradale qui in Abruzzo». È così, come spinto da un colpo di fulmine, che Nanni lascia il suo lavoro e si butta a capofitto in una nuovissima esperienza. «Per prima cosa – specifica questo caparbio industriale - ho studiato il Codice della Strada. Ho acquistato macchinari necessari, un capannone a Pescara e scelto dei collaboratori. Utilizzando le mie esperienze di venditore, ho iniziato a bussare alla porta degli Enti Pubblici». I primi tempi non vanno come sperato per Nanni, ma la sua determinazione lo spinge ad andare avanti. «Spesso – racconta- rientravo a casa angosciato cercando di celare questa preoccupazione davanti alla mia famiglia. Poi finalmente è arrivato il primo lavoro, che mi ha restituito la grinta necessaria». La prima commessa ad Eurosignal Adriatica srl proviene dall’Unione dei Comuni della Marrucina, per realizzare le targhe dell’ente appena costituito agli ingressi dei comuni aderenti. «Con la fiducia che mi venne data da Lorenzo Di Pompo, allora comandante della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni – dice ancora Nanni – mio mentore, mai avido nel dispensare consigli, che voglio ringraziare insieme a tutti coloro che hanno creduto in me, ho trovato quell’incoraggiamento che mi serviva. Sapevo ben poco di segnali o targhe, né tantomeno di grafica, ma ho proposto la mia idea, realizzando una targa di prova, che è stata subito apprezzata». Da quel momento si apre una strada in discesa per Nanni, oggi affiancato dalla figlia Virginia, grafica di 31 anni, che si occupa anche della parte amministrativa e di gestione delle gare. Il settore più corposo dell’attività aziendale è costituito dalla segnaletica industriale di sicurezza. Sono moltissimi i grandi gruppi industriali che si affidano ad Eurosignal Adriatica, tra Abruzzo, Marche, Umbria, Lazio fino alla Lombardia. «Il nostro valore aggiunto – spiega Nanni, che si definisce riflessivo e deciso – è dato dalla cura e dalla raffinatezza con cui lavoriamo. Queste caratteristiche ci consentono di essere sempre riconfermati dai clienti, instaurando un rapporto di fidelizzazione e collaborazione che continua negli anni». Una filosofia fondata sulla sicurezza e la determinazione quella di Valter Nanni che diventa palpabile nell’azienda e che sta trasmettendo alla figlia Virginia, maratoneta per passione, sempre più coinvolta nei processi decisionali dell’azienda. «Ho un ottimo maestro – afferma Virginia – e una grandissima voglia di imparare, per riuscire a continuare quest’avventura con quella stessa caparbietà e creatività che contraddistingue mio padre e l’azienda». Ogni due anni, Eurosignal Adriatica partecipa ad Intertraffic, la principale fiera nel campo delle infrastrutture, della gestione del traffico, della sicurezza stradale che si tiene ad Amsterdam. «È un’ottima occasione – dice ancora l’imprenditore – per tenerci in costante aggiornamento, su tutte le novità relative a tecniche, attrezzature utilizzate, e per migliorarci costantemente, diventando sempre più attrattivi per i clienti. L’unico rammarico – conclude sorridendo – è non aver iniziato prima quest’avventura» .

 

 

 

 

 

 

focus28 Novembre 2017

A tutta sicurezza con Eurosignal Adriatica

Dalla moda alla segnaletica stradale, l’improvviso cambio di rotta di Valter Nanni, titolare dell’azienda pescarese l vivace colore arancione delle divis   CONTINUA
focus21 Novembre 2017

Il ruolo del web nell'economia. A che punto è l'Abruzzo?

L’11 Ottobre pubblicammo il focus “sull’utilizzo di internet nella nostra Regione.   CONTINUA
focus17 Novembre 2017

Antonio Zaccardi, dall'Abruzzo ad uno dei ristoranti top al mondo

Originario di Castiglione Messer Marino, oggi lo chef lavora a Piazza Duomo ad Alba,3 stelle Michelin e 15esimo miglior ristorante al mondo E' orgoglio tutto   CONTINUA
focus16 Novembre 2017

Al Gruppo Baltour il premio ‘50 years of NEOPLAN Skyliner’

Festeggiamenti in casa MAN per il 50° anniversario del top di gamma, il Neoplan Skyliner, l’autobus bipiano dalla inconfondibile linea aerodinamica.   CONTINUA
focus14 Novembre 2017

Aidp, all’Aurum un evento per parlare di leadership

Se ti dico leadership, a cosa pensi? A questa domanda AIDP Abruzzo e Molise intende rispondere in un evento aperto al pubblico, giovedì 16 novembre alle ore   CONTINUA
focus09 Novembre 2017

Dopo Montesilvano, il ristorante pizzeria Carpe Diem aprira’ anche a Villa Raspa di Spoltore

Si preannuncia come un grande evento gastronomico l’inaugurazione della sede di Villa Raspa di Spoltore del Ristorante Pizzeria Carpe Diem “Diversamente p   CONTINUA
focus03 Novembre 2017

Presentata a La Corte di Spoltore, la guida Osterie d’Italia

Parola d’ordine, autenticità. Ci tiene ad evidenziarlo più volte Eugenio Signoroni, curatore della guida Osterie d’Italia durante la serata di presentaz   CONTINUA
focus31 Ottobre 2017

Un nuovo modo per conoscere l’Abruzzo, quello “Autentico”

“Autentico. sintassi della cucina abruzzese”, è un percorso rivolto agli addetti ai lavori e agli appassionati, un itinerario del gusto per conoscere l   CONTINUA
focus27 Ottobre 2017

Legge sulla concorrenza, cosa cambia per le assicurazioni

Le novità riguardano anche i settori dell’energia e delle professioni Approvata ed entrata in vigore lo scorso mese di agosto, la Legge sulla concorrenza   CONTINUA
focus26 Ottobre 2017

La Carbotech investe 500.000 euro nella Digital Manufacturing

Ad oggi, le iniziative di Digital manufacturing sono supportate da importanti misure di politica fiscale relative agli investimenti in beni strumentali, mater   CONTINUA