Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Marzia Palumbo | 23 Ottobre 2017

Con Mases Srl l’Abruzzo diventa un laboratorio per l’Industria 4.0

Quando si sente parlare di Industria 4.0 l’immaginazione corre veloce a sistemi informatici, nuove piattaforme tecnologiche, strumenti avanzati di comunicazione e interazione.

Siamo soliti pensare a questa innovativa forma d’azienda come qualcosa ben lontano da noi, appannaggio esclusivo di esperti mondiali, strumento nelle mani di colossi industriali che con la nostra piccola regione c’entrano poco e niente.

Eppure ci sbagliamo! In Abruzzo, nel romantico Comune di San Valentino in Abruzzo Citeriore, sorge la Mases S.r.l., azienda leader nella cosiddetta Industria 4.0. I manager dell’azienda hanno, ormai da alcuni anni, cavalcato quella che gli esperti definiscono come l’ultima rivoluzione industriale. La Mases ha saputo sfruttare la realtà in cui oggi viviamo, quella di un’industria totalmente interconnessa dove tutti gli attori implicati nel processo, oltre ad eseguire i propri compiti, comunicano in tempo reale le informazioni in loro possesso, permettendo di riorganizzare i processi produttivi e adattarsi ad ogni mutamento delle condizioni.In pratica, però, di cosa si occupa questa azienda così innovativa? I servizi offerti dalla Mases sono vari, così come è varia la realtà industriale in cui l’azienda opera.In questo modo, assecondando le esigenze dei clienti, gli esperti di San Valentino in a.c. offrono un servizio completo di analisi, progettazione e sviluppo di software industriali. In questo universo rientrano la progettazione e la realizzazione degli applicativi necessari al controllo e monitoraggio di sistemi industriali complessi, la programmazione di componenti a diretto contatto con il processo, l’esecuzione di sistemi di supervisione e di memorizzazione di massa.

All’interno di questa nuova realtà industriale l’interazione è la parola d’ordine. In quest’ottica la Mases, in particolare con la creazione della piattaforma Sinapse, mette a disposizione dei clienti tutte le skills necessarie alla creazione di sistemi complessi e all’organizzazione dei dati in modo coerente e sicuro al fine di renderli disponibili in maniera semplice e veloce.

Una vera e propria fortuna per le aziende sia in termini di innovazione che di fatturato: la creazione di sistemi connessi attraverso reti di comunicazioni dati permette un sostanziale risparmio in termini di cablaggio e complessità, a questo si affiancano le possibilità di riconfigurazione della produzione e ricollocazione dei dispositivi. In questo modo un dispositivo che comunica attraverso la rete non ha bisogno di uno specifico luogo in cui essere connesso ad un’infrastruttura, ma solo di un punto di accesso alla rete dati aziendale.

Quella di Mases si configura così come una realtà in continua evoluzione, capace di competere nel nuovo ambiente informatico a livello nazionale ed europeo.

L'azienda infatti annovera tra i propri clienti multinazionali del calibro di FCA e THALES, sono poi tante le  applicazioni in cui la piattaforma Sinapse è stata impiegata; sia per la creazione di pannelli operatore e HMI in luogo di soluzioni Siemens che per la realizzazione di soluzioni di controllo ed elaborazione dati ridondate su più data center.

 

 

 

 

 

focus15 Febbraio 2018

Il Gruppo Megadyne acquisisce la Sacif

Un’operazione strategica che ha permesso all’azienda di Cepagatti che produce nastri trasportatori di crescere e svilupparsi ulteriormente Professionalit   CONTINUA
focus14 Febbraio 2018

Made in Italy: Coldiretti, scatta anche in Abruzzo obbligo etichetta per pasta e riso

L’etichetta di origine obbligatoria che permette di conoscere l’origine del grano impiegato nella pasta e del riso mette fine all’inganno dei prodotti i   CONTINUA
focus09 Febbraio 2018

La promozione del territorio passa attraverso il cammino di San Tommaso

Una proposta di turismo esperienziale che porta l’Abruzzo sulle pagine delle riviste più importanti al mondo Il cosiddetto “turismo esperienziale” sem   CONTINUA
focus08 Febbraio 2018

Artigianato, il 2017 conferma una crisi senza soluzione di continuità

Seicento imprese artigiane in meno nel 2017. Non conosce soluzione di continuità la crisi che attanaglia la micro impresa della nostra regione, che per il se   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

"Carpe Diem, diversamente pizza" raddoppia

Emilio e Angelica Brighigna hanno aperto il loro secondo ristorante a Villa Raspa di Spoltore. Un impasto di qualità, grandi materie prime e attenzione al cl   CONTINUA
focus06 Febbraio 2018

ConDIRE: design, food e arte si incontrano

ConDIRE è un’originale ricetta che, guardando il mondo con curiosità, aggiunge sapore e bellezza alla visione delle cose.   CONTINUA
focus05 Febbraio 2018

Meet in Cucina Abruzzo, la quarta edizione si conferma un successo!

Prima ancora che l’evento iniziasse, c’era già la fila all’ingresso per entrare a Meet in Cucina, il congresso dei cuochi abruzzesi che è diventato ne   CONTINUA
focus01 Febbraio 2018

Panetteria Raspa, l'impresa si fa etica

Lo storico panificio di San Salvo sorto nel 1960, oggi è gestito da Michele Raspa e sua moglie Antonella. Ultimo progetto nato è la tenuta agricola Borgo Sa   CONTINUA
focus31 Gennaio 2018

Alhena Entertainment, la regina dei concerti

È pescarese la società che opera nel campo della produzione e organizzazione di grandi eventi e live musicali fondata da Gianfilippo Di Felice Sta per comp   CONTINUA
focus30 Gennaio 2018

Borgo Baccile, la storia diventa accoglienza

Il resort del Gruppo Farnese, gestito dal giovanissimo Nico Sciotti, è frutto di un attento restauro di dimore rurali nel Comune di Crecchio Amore per le pr   CONTINUA