Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Redazione | 19 Ottobre 2017

La Deco S.p.A. si aggiudica una gara internazionale per la gestione dei rifiuti solidi urbani in Costa d’Avorio

1.700.000 il numero di abitanti serviti, 10 anni la durata dell’appalto e  300 milioni di euro il volume d’affari complessivo.

Sono questi i numeri della gara d’appalto internazionale, a cui hanno partecipato note società europee e africane, aggiudicata alla Deco S.p.A. mediante la sua società partecipata – la tunisina ECOTI SA – per  la gestione dei rifiuti solidi urbani ed assimilabili del distretto di Abidjan, la città più popolosa della Costa d’Avorio.

Ed è proprio nei giorni scorsi che la famiglia Di Zio, unitamente ai soci tunisini della Ecoti SA ed al ministro ivoriano della Salute, Ambiente e Sviluppo Sostenibile – Madame Anne Désirée Ouloto – ha firmato il contratto che porterà alla modernizzazione del ciclo integrato di gestione dei rifiuti in Costa d’Avorio.

Obiettivo del governo ivoriano è quello di trovare una soluzione duratura per migliorare le proprie condizioni ambientali ed igienico-sanitarie e per fare di Abidjan «la perla delle Lagune», come ha sottolineato il ministro, che si è congratulata con la società vincitrice della gara per la riconosciuta  esperienza e la nota competenza nel settore anche all’estero.

«­­­­Siamo consapevoli – fa sapere la Deco S.p.A. – della grande responsabilità di tale vittoria, in  un periodo, peraltro, molto impegnativo e che vede l’azienda attiva anche sul fronte abruzzese per il subentro nella gestione dell’ex Cirsu».

«Per questo contiamo - continua Deco – su eccellenti professionalità che, come sempre, hanno dato e continueranno a dare il loro contributo nel portare avanti gli impegni assunti».

 

 

 

 

focus17 Novembre 2017

Antonio Zaccardi, dall'Abruzzo ad uno dei ristoranti top al mondo

Originario di Castiglione Messer Marino, oggi lo chef lavora a Piazza Duomo ad Alba,3 stelle Michelin e 15esimo miglior ristorante al mondo E' orgoglio tutto   CONTINUA
focus16 Novembre 2017

Al Gruppo Baltour il premio ‘50 years of NEOPLAN Skyliner’

Festeggiamenti in casa MAN per il 50° anniversario del top di gamma, il Neoplan Skyliner, l’autobus bipiano dalla inconfondibile linea aerodinamica.   CONTINUA
focus14 Novembre 2017

Aidp, all’Aurum un evento per parlare di leadership

Se ti dico leadership, a cosa pensi? A questa domanda AIDP Abruzzo e Molise intende rispondere in un evento aperto al pubblico, giovedì 16 novembre alle ore   CONTINUA
focus09 Novembre 2017

Dopo Montesilvano, il ristorante pizzeria Carpe Diem aprira’ anche a Villa Raspa di Spoltore

Si preannuncia come un grande evento gastronomico l’inaugurazione della sede di Villa Raspa di Spoltore del Ristorante Pizzeria Carpe Diem “Diversamente p   CONTINUA
focus03 Novembre 2017

Presentata a La Corte di Spoltore, la guida Osterie d’Italia

Parola d’ordine, autenticità. Ci tiene ad evidenziarlo più volte Eugenio Signoroni, curatore della guida Osterie d’Italia durante la serata di presentaz   CONTINUA
focus31 Ottobre 2017

Un nuovo modo per conoscere l’Abruzzo, quello “Autentico”

“Autentico. sintassi della cucina abruzzese”, è un percorso rivolto agli addetti ai lavori e agli appassionati, un itinerario del gusto per conoscere l   CONTINUA
focus27 Ottobre 2017

Legge sulla concorrenza, cosa cambia per le assicurazioni

Le novità riguardano anche i settori dell’energia e delle professioni Approvata ed entrata in vigore lo scorso mese di agosto, la Legge sulla concorrenza   CONTINUA
focus26 Ottobre 2017

La Carbotech investe 500.000 euro nella Digital Manufacturing

Ad oggi, le iniziative di Digital manufacturing sono supportate da importanti misure di politica fiscale relative agli investimenti in beni strumentali, mater   CONTINUA
focus23 Ottobre 2017

Con Mases Srl l’Abruzzo diventa un laboratorio per l’Industria 4.0

Quando si sente parlare di Industria 4.0 l’immaginazione corre veloce a sistemi informatici, nuove piattaforme tecnologiche, strumenti avanzati di comunicaz   CONTINUA
focus19 Ottobre 2017

La Deco S.p.A. si aggiudica una gara internazionale per la gestione dei rifiuti solidi urbani in Costa d’Avorio

1.700.000 il numero di abitanti serviti, 10 anni la durata dell’appalto e  300 milioni di euro il volume d’affari complessivo.   CONTINUA