Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Marzia Palumbo | 10 Febbraio 2017

Amare la propria storia e i propri prodotti: questo il segreto del successo di Ciro Flagella

L’azienda che produce conserve di pomodoro, ha sede a Castel di Sangro

Rosso da amare: questo il leit motiv dell’azienda Ciro Flagella, storica produttrice di conserve di pomodoro con sede a Castel di Sangro.

La ditta ha compiuto durante il 2016 il suo trentesimo anno di attività: trenta lunghi anni che abbiamo ripercorso insieme agli attuali titolari dell’azienda: Franco e Teresa Flagella, e Sonia Santilli, moglie di Franco.

«Il nome Ciro Flagella è quello di nostro padre – raccontano Franco e Teresa –, la scelta di lasciare intatta la dicitura è frutto del rispetto della sua memoria, oltre che della volontà di rimanere legati alla tradizione». Una tradizione, quella della famiglia Flagella, che ha origine a metà del secolo scorso quando Ciro, napoletano di origine e molisano di adozione, lavora come grossista e rivenditore ortofrutticolo nella zona tra la Puglia, il Molise e il nostro Abruzzo.

Nel 1986 la svolta: papà Ciro avvisa i suoi due figli che ha compiuto una scelta epocale, un azzardo, una sfida come quella che conoscono  i tanti imprenditori nella storia della nostra Regione e che è alla base di ogni vittoria imprenditoriale. Ciro costruisce praticamente da zero un capannone e lì, al suo interno, nasce la prima fabbrica di conserve di pomodoro targata Ciro Flagella.

Da quel lontano 1986 ad oggi molte cose sono cambiate: il capostipite Ciro è scomparso e a tenere le redini dell’azienda ci sono le nuove generazioni composte dai fratelli Flagella, Franco e Teresa e Sonia Santilli. A rimanere invariata però è stata la qualità dei prodotti e il loro controllo.

«L’esame del prodotto è maniacale – ci spiega Franco –, monitoriamo tutte le nostre materie prime, è la qualità che ci interessa e che viene al primo posto. Le materie prime che utilizziamo provengono dal Gargano: la patria per eccellenza dei pomodori di qualità».

Una qualità che i clienti hanno sempre più riconosciuto e apprezzato: basti dire che le conserve Ciro Flagella sono utilizzate nella preparazione dei manicaretti ideati dai più importanti chef stellati della nostra penisola, e serviti nei migliori ristoranti presenti sul territorio.

Oltre alle importanti collaborazioni con il mondo della gastronomia e della ristorazione, l’azienda Flagella partecipa ormai da anni a tanti eventi fieristici: durante l’ultima edizione del Merano Wine Festival i prodotti targati Ciro Flagella hanno ricevuto due importanti riconoscimenti. I titolari dell’azienda hanno ritirato l’Award Rosso, certificato di eccellenza Merano Culinaria, per i loro pelati; mentre i pomodorini hanno ricevuto l’Award Oro, il più prestigioso certificato attribuibile ai prodotti gastronomici durante la cerimonia del festival.

Tanti anche i progetti per il nuovo anno 2017: esportazioni fuori dai confini nazionali ed eventi dove l’azienda Flagella si presenterà al pubblico tenendo alta la bandiera della qualità e dell’amore per il territorio. Sentiremo sicuramente parlare dell’azienda Ciro Flagella e ripetere la frase “Rosso da amare” associata allo spirito imprenditoriale e alla determinazione di una famiglia che, amando il proprio prodotto, riesce a trasferire questo amore anche ai suoi clienti.

 

focus28 Novembre 2017

A tutta sicurezza con Eurosignal Adriatica

Dalla moda alla segnaletica stradale, l’improvviso cambio di rotta di Valter Nanni, titolare dell’azienda pescarese l vivace colore arancione delle divis   CONTINUA
focus21 Novembre 2017

Il ruolo del web nell'economia. A che punto è l'Abruzzo?

L’11 Ottobre pubblicammo il focus “sull’utilizzo di internet nella nostra Regione.   CONTINUA
focus17 Novembre 2017

Antonio Zaccardi, dall'Abruzzo ad uno dei ristoranti top al mondo

Originario di Castiglione Messer Marino, oggi lo chef lavora a Piazza Duomo ad Alba,3 stelle Michelin e 15esimo miglior ristorante al mondo E' orgoglio tutto   CONTINUA
focus16 Novembre 2017

Al Gruppo Baltour il premio ‘50 years of NEOPLAN Skyliner’

Festeggiamenti in casa MAN per il 50° anniversario del top di gamma, il Neoplan Skyliner, l’autobus bipiano dalla inconfondibile linea aerodinamica.   CONTINUA
focus14 Novembre 2017

Aidp, all’Aurum un evento per parlare di leadership

Se ti dico leadership, a cosa pensi? A questa domanda AIDP Abruzzo e Molise intende rispondere in un evento aperto al pubblico, giovedì 16 novembre alle ore   CONTINUA
focus09 Novembre 2017

Dopo Montesilvano, il ristorante pizzeria Carpe Diem aprira’ anche a Villa Raspa di Spoltore

Si preannuncia come un grande evento gastronomico l’inaugurazione della sede di Villa Raspa di Spoltore del Ristorante Pizzeria Carpe Diem “Diversamente p   CONTINUA
focus03 Novembre 2017

Presentata a La Corte di Spoltore, la guida Osterie d’Italia

Parola d’ordine, autenticità. Ci tiene ad evidenziarlo più volte Eugenio Signoroni, curatore della guida Osterie d’Italia durante la serata di presentaz   CONTINUA
focus31 Ottobre 2017

Un nuovo modo per conoscere l’Abruzzo, quello “Autentico”

“Autentico. sintassi della cucina abruzzese”, è un percorso rivolto agli addetti ai lavori e agli appassionati, un itinerario del gusto per conoscere l   CONTINUA
focus27 Ottobre 2017

Legge sulla concorrenza, cosa cambia per le assicurazioni

Le novità riguardano anche i settori dell’energia e delle professioni Approvata ed entrata in vigore lo scorso mese di agosto, la Legge sulla concorrenza   CONTINUA
focus26 Ottobre 2017

La Carbotech investe 500.000 euro nella Digital Manufacturing

Ad oggi, le iniziative di Digital manufacturing sono supportate da importanti misure di politica fiscale relative agli investimenti in beni strumentali, mater   CONTINUA