Assoimpresaitaliana.it

_

_

_

_

_

CERCA ARTICOLI

_

AREA RISERVATA

Registrandoti al sito potrai accedere all'archivio e consultare tutti i numeri arretrati di Abruzzo Impresa.

 

Se sei un nuovo utente registrati qui

altrimenti effettua il login:

_

_

focus di Marzia Palumbo | 12 Gennaio 2017

Hidden Italy Tours: una nuova idea di turismo

Il portale, ideato da Francesca Cicchella, ha l’obiettivo di far vivere ai turisti che arrivano in Abruzzo un vacanza esperienziale tra cultura ed enogastronomia

Si chiama Francesca Cicchella l’ideatrice della nuova idea imprenditoriale legata ai viaggi: il portale Hidden Italy Tours, un vero e proprio progetto di turismo 2.0.

Hidden Italy, infatti, risiede a metà tra l’agenzia di viaggi e la travel consulence, richiama il concetto di turismo esperienziale e offre pacchetti personalizzati e dettagliati. In un solo portale i clienti, perlopiù provenienti da paesi lontani e con elevate esigenze di customer service, possono usufruire e richiedere le consulenze di Francesca la quale è sempre attenta a proporre pacchetti dove l’esperienza che il cliente farà in Italia sia all’insegna della qualità più elevata.

Ma da dove è partita questa avventura così moderna e al passo con i tempi? Francesca, classe ’78, cresciuta a Pineto, dopo essersi diplomata presso il liceo linguistico, segue un corso di studi in Economia del Turismo presso l’Università di Sulmona. Dopo la laurea con una tesi incentrata sul turismo di qualità, lavora presso uffici di promozione turistica come interprete e accompagnatrice. Segue un’altra esperienza lavorativa presso un’azienda che si occupa di fotovoltaico, ma quando la vita la porta a diventare mamma, Francesca decide di fare proprio l’imperativo di auto imprenditorialità.

Esperta in turismo di qualità e già consulente turistica presso l’agenzia “Nut Viaggi” di Silvi Marina, nel 2014 lancia on line il portale Hidden Italy Tours. Da quella data le esperienze professionali si moltiplicano: grazie alla collaborazione con una sua amica e collega giapponese e con una guida turistica abruzzese, oltre che con il seguitissimo blogger Vincenzo Prosperi (noto come Vincenzo’s Plate al quale la redazione ha già dedicato un articolo pubblicato sul numero 102 della nostra rivista), Francesca Cichella si lancia nel turismo esperienziale conquistando soprattutto il target nipponico.

Legata alla sua terra e convinta che l’Abruzzo abbia tanto da offrire al mercato turistico, Francesca propone tour nei luoghi più caratteristici della nostra regione: passeggiate attraverso vigne e vigneti, percorsi nei borghi più romantici, esperienze enogastronomiche nelle città simbolo dell’Abruzzo, viaggi immersi nell’arte ceramista oltre che pacchetti dedicati esclusivamente a matrimoni e lune di miele.  «L’Abruzzo ha un patrimonio artistico e naturalistico di grande valore– afferma Francesca –, bisogna solo saperlo sfruttare al meglio! Per apprezzare la nostra terra, attraverso il mio portale, consiglio di non fare il turista in maniera tradizionale, ma di vivere un’esperienza!».

Francesca, da quello che ci racconta, ha ben chiaro come sfruttare le potenzialità del nostro territorio. Basti citare il fatto che, pochi giorni prima del nostro incontro, si trovava in Giappone: a Tokyo, presso il ristorante tipico “Trattoria dei Paesani” di Giuseppe Sabatino e Davide Fabiano, entrambi originari della provincia teatina, e, insieme a Vincenzo Prosperi, ha partecipato ad una due giorni in cui i giapponesi hanno potuto, oltre che degustare le specialità abruzzesi cucinate dagli chef, anche ammirare la nostra terra grazie a proiezioni  fotografiche, audio e video.

«Lavoriamo soprattutto sull’incoming, con clienti provenienti sia dal Giappone che dai Paesi anglofoni – ci spiega –, il nostro obiettivo è quello di far conoscere il nostro territorio, prima di venderlo. E’ fondamentale una fase pubblicitaria».

Tra i prossimi impegni dell’ambiziosa giovane di Pineto ci sono workshop mirati e fiere del settore turistico. Un 2017 che si immagina già pieno di successi e soddisfazioni. Un forte in bocca al lupo da tutta la redazione di Abruzzo Impresa!

 

focus21 Marzo 2017

Quando l’arte incontra l’abbigliamento

Il marchio Fishirt: un simbolo della Pescara più giovane e ambiziosa Roberto Verrocchio e Andrea Micozzi, entrambi classe ’83 e pescaresi doc: sono lor   CONTINUA
focus17 Febbraio 2017

Underworld: arriva a Pescara l’universo del benessere ispirato a New York

La nuova e modernissima palestra è gestita da Sara D’Alessandro e Fabiana Di Girolamo A Pescara, nella zona della pineta D’Annunziana, è stata inaugur   CONTINUA
focus10 Febbraio 2017

Amare la propria storia e i propri prodotti: questo il segreto del successo di Ciro Flagella

L’azienda che produce conserve di pomodoro, ha sede a Castel di Sangro Rosso da amare: questo il leit motiv dell’azienda Ciro Flagella, storica produttri   CONTINUA
focus30 Gennaio 2017

Il cliente al centro per Time Rivestimenti

Nata intorno agli anni ‘80, l’azienda è guidata da Barbara e Remo Cesarone e dai due figli Mauro e Fabrizio È schietto e sicuro di sé. Non usa mezzi te   CONTINUA
focus24 Gennaio 2017

Nuova acquisizione per il Gruppo Baltour

Il colosso dei trasporti ha acquisito la Venus, azienda operante nelle linee da e per la Calabria Il gruppo abruzzese Baltour, operatore nazionale ed internaz   CONTINUA
focus13 Gennaio 2017

Scuppoz : «Mantenere la tradizione, innovandola»

Questo l’imperativo che  ha creato la fortuna dell’azienda liquorista di Valle Castellana Quando la saggezza popolare incontra lo spirito imprenditorial   CONTINUA
focus12 Gennaio 2017

Hidden Italy Tours: una nuova idea di turismo

Il portale, ideato da Francesca Cicchella, ha l’obiettivo di far vivere ai turisti che arrivano in Abruzzo un vacanza esperienziale tra cultura ed enogastro   CONTINUA
focus12 Dicembre 2016

“Il Pecorino degli Amanti” esce dalla fossa

L’azienda marchigiana Cau&Spada, ha presentato il suo prezioso pecorino che per 100 giorni ha riposato in fossa. Un evento che si è trasformato in un p   CONTINUA
focus25 Novembre 2016

Wall Street English: la storica scuola d’inglese approda a Pescara

Sala gremita e tanti consensi per l’inaugurazione della sede di Via D’Annunzio 40 anni di esperienza, 3 milioni di studenti , 400 centri nel mondo di cui   CONTINUA
focus10 Ottobre 2016

Dall’Abruzzo al Regno Unito

La storia di Agostino Benassi, un ragazzo di Giulianova che ha saputo realizzare il suo sogno imprenditoriale Lo stereotipo dell’italiano che espatria per c   CONTINUA