Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Websolute firma il nuovo sito De Cecco

Progetto ruota intorno a un unico fondamentale concetto riassunto nell’hashtag #alladececco

di Marcella Pace

«Il prodotto è la prima cosa che l’utente raggiunge (da una ricerca, una newsletter o una foto postata sui social) ed è fondamentale crearvi intorno quanti più punti di contatto, grazie ad un racconto multiforme di valori autentici, come quelli di De Cecco, in cui ci si può riconoscere». Così Claudio Tonti direttore creativo e responsabile digital strategy spiega la filosofia di fondo del nuovo sito della De Cecco, realizzato da Websolute, digital company internazionale fondata nel 2001. Il progetto ruota intorno a un unico fondamentale concetto riassunto nell’hashtag #alladececco, che orienta il processo di storytelling anche sui social network del brand (facebook e instagram). La strategia di storytelling parte dal presupposto che ogni pagina prodotto possa essere una home page, racchiudendo in sé un racconto trasversale dei valori del brand: ricette “alla De Cecco” condite da momenti di vita, e ancora citazioni di chef, sintesi del metodo produttivo e infine i contenuti generati dagli utenti sui social, il miglior biglietto da visita per un brand. Il tutto per rendere immediatamente percepibile il mondo De Cecco in una sola pagina, che il consumatore può esplorare in profondità navigando tramite i diversi link. In sostanza il prodotto racchiude in sé tutta la narrazione della marca.

«Si può dire che il sito stesso dell’azienda interpreta il concept #alladececco -  sottolinea ancora Tonti -. Lo abbiamo creato allo stesso modo in cui De Cecco produce la sua pasta. O si fa al meglio, o non si fa per nulla: costi quel che costi, in termini di tempo ed energie. Ma la semplicità resta l’unica cosa evidente».

Dal punto di vista tecnico l’interfaccia del sito è straordinariamente semplice e intuitiva, ma si sostiene su un database di oltre 300 referenze, differenziate per 30 Paesi e tradotte in 9 lingue. Il tutto collegato all’attuale piattaforma di ecommerce De Cecco.

«Per lavorare con De Cecco e… “alla De Cecco”, abbiamo avuto la prova di quanto simili valori siano radicati nell’azienda che vanta una tradizione di ben 130 anni. Per noi è un onore essere partner di aziende che, come De Cecco, custodiscono un tesoro valoriale, oltre che di know-how, immenso. Ma spesso, prima di un progetto, constatiamo come questo prezioso contenuto immateriale sia rimasto celato o non del tutto raccontato, perché non può essere esaurito con un bel packaging o uno spot da 30 secondi, necessariamente limitati. Invece gli strumenti del digital hanno il potere di toccare più livelli, scendendo efficacemente in profondità. Per questo ci sentiamo un po’ come minatori, che portano alla luce le gemme nascoste del made in Italy. E con loro, anche tutto il potenziale dei brand che ne sono portatori».

 

Continua a leggere in Focus...

Abruzzo sempre più attento alla differenziata delle lampadine esauste

Rimane stabile la raccolta delle sorgenti luminose giunte a fine vita in Abruzzo: nel primo...

Continua a leggere...

Costa dei Trabocchi: da oggi anche autobus muniti con rastrelliere porta bici

Il servizio di autobus delle autolinee Donato Di Fonzo & F.lli Spa attrezzati con porta...

Continua a leggere...

Sanità: CGIL, CISL e UIL presidiano l'Emiciclo

I sindacati consegnano al presidente Lorenzo Sospiri 17mila firme per la riduzione dei tempi...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione