Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

I giovani di Confindustria e Adecco presentano "Un'alternanza da manuale"

Si tratta di un vademecum per orientare giovani e imprese nel progetto che unisce il mondo della scuola a quello del lavoro

di Marcella Pace

“Un’alternanza da manuale”. Questo il titolo del volume, edito da Duende Edizioni e presentato a Teramo dal Comitato Regionale Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo e Adecco, società di The Adecco Group.

Si tratta di vademecum operativo, che sarà gratuitamente distribuito durante gli incontri, per il mondo scolastico e per il mondo imprenditoriale, di semplice utilizzo, ma soprattutto di immediata consultazione per facilitare la pianificazione dei percorsi di alternanza.

Il libro è doubleface: a seconda del lato di lettura questo si rivolge allo studente (attraverso consigli mirati quali la presentazione aziendale, la scelta dell’azienda per l’alternanza, la preparazione di un video curriculum, gestire la reputazione online o una pagina linkedin) e all’imprenditore (guide su come favorire l’ingresso ai ragazzi attraverso incontri a scuola o in azienda, scegliere il tutor più adatto o presentarsi al meglio ai ragazzi studenti).

Dal 13 luglio 2015, attraverso la legge 107, il mondo della scuola si è unito a quello del lavoro, obbligando tutte le scuole superiori italiane a presentare un modulo didattico sotto forma di Alternanza Scuola Lavoro. I numeri in gioco sono rilevanti con 400 ore di “Alternanza” obbligatoria per gli Istituti tecnici e 200 ore nei licei da assolvere negli ultimi 3 anni di scuola.

«Quello dell’Alternanza Scuola Lavoro – spiega Giammaria de Paulis, presidente del  Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo - è un tema che da tempo il nostro Sistema Confindustriale pone al centro dell’attenzione perché avvertito, da tutte le imprese, come una delle leve per modernizzare l’intero Paese ed in particolare il sistema della Scuola e della Formazione. In questa direzione è orientato il volume, frutto di una valida collaborazione con Adecco, il cui fine è quello di potenziare un proficuo dibattito volto ad affermare la volontà di costruire una Regione accogliente per famiglie e progetti imprenditoriali di qualità».

L’obiettivo del manuale è quello di coinvolgere un grande numero di giovani, che attraverso l’alternanza possono così accrescere le proprie hard e soft skill, la padronanza del proprio mestiere e la propria capacità di rapportarsi e vivere in un ambiente di lavoro.

«Una delle maggiori difficoltà del programma di Alternanza Scuola Lavoro incontrate fino a oggi -  ha commentato Mariangela Lupi, Head of Humanity, Development &Education The Adecco Group Italia è stata la creazione di contatto e interazione tra il mondo della scuola e quello dell’impresa. Abbiamo colto tempestivamente questa criticità lavorando per trovare la soluzione più efficace e da qui la stretta collaborazione con i G.I. di Confindustria Abruzzo e la nascita del libro “Un’alternanza da manuale».  

Il tour di presentazione è partito da Teramo, e nei prossimi mesi verrà presentato in tutte le province dell’Abruzzo al fine di veicolare al meglio consigli, suggerimenti e buone pratiche nelle scuole e nelle imprese regionali.

Continua a leggere in Focus...

Parte dalla Ico di Pianella il percorso che Confindustria Chieti Pescara dedica alle imprese circolari

Inaugurato con l'azienda che produce il cartone ondulato, un percorso dedicato alle Imprese...

Continua a leggere...

L’abruzzese Riccardo Di Nisio, da data scientist a innovation manager

Al consulente di Chieti è stato conferito il nuovo titolo di Unioncamere per la digitalizzazione...

Continua a leggere...

Tutto pronto per CONNEXT, il format dedicato alle aziende organizzato da Confindustria Chieti Pescara

Il primo evento di Business matching firmato Confindustria Chieti Pescara e completamente...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione