Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Annuario Cresa 2018: imprese a quota 1.944

L’Annuario delle industrie abruzzesi pubblica la ventiquattresima edizione

a cura della redazione

Il CRESA pubblica la ventiquattresima edizione dell’Annuario delle industrie abruzzesi, che riporta l’elenco delle aziende dell’industria manifatturiera operanti in Abruzzo con almeno sei addetti. L’Annuario è disponibile unicamente online sul sito www.cresa.it ed è possibile effettuare ricerche per settore di attività economica, per denominazione e provincia.

“La pubblicazione – come specifica il presidente del Cresa, Lorenzo Santilli – è una banca dati, ad inserimento e consultazione gratuiti, periodicamente aggiornata che fornisce un utilissimo servizio non solo a studiosi, operatori economici, giovani diplomati e laureati ma anche alle numerose aziende che, con grande spirito di collaborazione, consentono il buon esito del lavoro”.

L’Annuario raggruppa le aziende in 16 settori dell’industria manifatturiera. Per ogni azienda vengono fornite, oltre a denominazione o ragione sociale, anche indirizzo della sede amministrativa e delle unità locali operative in Abruzzo, numero di telefono, fax, pec e pagina web, anno di fondazione, capitale sociale, partita iva, classe di addetti e di fatturato annuo, principali prodotti realizzati e principali paesi di esportazione. Le aziende inserite sono 1.944 e rappresentano il 23% circa delle unità locali manifatturiere regionali operanti nei settori considerati, comprese quelle artigiane. Quasi il 90% di esse è stato fondato tra il 1980 e il 2018, e il 53% negli ultimi diciannove anni. Il 37,6% delle aziende riportate è localizzato nella provincia di Teramo, il 32,6% a Chieti, il 17,5% a Pescara e il 12,4% a L’Aquila. Tra i settori, per numerosità delle aziende inserite, è rilevante il peso della metallurgia e prodotti in metallo (22,7%) seguito dall’alimentare (19,0%), dall’abbigliamento (10,0%), dal legno e mobili (6,8%) e macchinari e apparecchiature non classificate altrove (6,4%), mentre marginale è il peso degli altri.

Tra le forme giuridiche prevalgono le società di capitali (71% circa delle aziende inserite), in particolare le Srl (63,1%) e Spa (7,9%). Relativamente al fatturato, il 27,5% delle aziende inserite ha un fatturato fino a 1,5 milioni di euro, il 14,2% da 1,5 a 3 milioni di euro, il 9,8% da 3 a 6 milioni di euro, il 6,6% da 6 a 13 milioni di euro. Il 30% non ha comunicato informazioni sul fatturato.

Riguardo alle dimensioni occupazionali quasi l’80% delle aziende riportate occupa al massimo 30 addetti (il 33% da 6 a 9) mentre solo il 2% impiega più di 250 persone.

L’attività di export viene effettuata dal 14,8% delle aziende inserite, soprattutto nella provincia di Chieti e Teramo.

Continua a leggere in Focus...

Fondi per le imprese che rilevano attività oggetto di crisi

La Regione Abruzzo dedica una linea del Fondo sociale europeo all'erogazione di contributi alle...

Continua a leggere...

Fiat Professional presenta il miglior Ducato di sempre

Il nuovo Ducato MY2020 che viene prodotto alla Sevel di Atessa, anticipa alcune informazioni sul...

Continua a leggere...

Un altro anno di crescita e di sviluppo per Amadori

Il Gruppo di Cesena, ma con una sede produttiva anche in Abruzzo a Mosciano Sant'Angelo, ha...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione