Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Torna a Pescara Behance Portfolio Reviews

All’Aurum performance, mostre, dibattiti e attività per bambini

a cura della redazione

Performance, mostre, workshop, momenti di approfondimento e attività per bambini. E’ fitto il programma di Behance Portfolio Reviews, l’evento nato da Behance, portale di Adobe che riunisce creativi di tutto il mondo, che si tiene a Pescara oggi e domani all’Aurum, a cura di Pepe Collettivo.  

«Behance è stato portato a Pescara alcuni anni fa come un grande esperimento  -  ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo -   e come un’occasione per far convergere in questa città nomi di primissimo piano legati al design, alla tecnologia, alla creatività, all’arte. Quello che poteva essere un unico appuntamento prestigioso è diventato, invece, un appuntamento con cadenza annuale che ha creato sinergie, diventando inclusivo e coinvolgente. Behance è un festival internazionale di grande robustezza culturale».

Tra gli artisti più attesi della due giorni, Mr. Thoms, al secolo Diego Della Posta, che porta all’Aurum “Post Mortem”, la sua prima personale a Pescara. Una mostra pop-up, curata da Alessandra Arpino,  che vuole mostrare l’effimero e il frivolo che si celano dietro il mondo dei social network. Partendo da una riflessione lucida sul rapporto della società attuale con i social, attraverso una selezione accurata di acrilici, stampe, video e installazioni, l’artista arriva a snocciolare la vacuità dei rapporti interpersonali ai tempi dello smartphone. Con l’ironia che contraddistingue i suoi lavori su carta, tela e parete da circa vent’anni.

«Oltre a essere uno streetartist conosciuto a livello mondiale, Mr. Thoms è un behancer - ha dichiarato il presidente di Pepe Collettivo Flavio Melchiorre -. Il suo portfolio è stato pluripremiato. Porta avanti una sua ricerca legata all’invasione mediatica dei social. Behance Pescara sta diventando sempre più un Behance Italia».

«Una novità di questa edizione di Behance sono le attività rivolte ai bambini: il workshop di costruzioni in legno, a cura dell’associazione Miricreo, e la merenda creativa in inglese, a cura di ART4KIDS - ha spiegato Maura Di Marco di Pepe Collettivo -.  Altra novità è l’incursione nell’arte contemporanea. Non solo pubblicità e fotografia, il creativo ha anche una vena artistica. Abbiamo iniziato una collaborazione con riviste di settore, presenti all’evento. Un ringraziamento particolare va alle scuole e alle università che ci supportano: Accademia delle Belle Arti de L’Aquila, Infobasic, Scuola Comics, Università D’Annunzio con il corso di laurea in Design, Università Europea del Design, ISIA Pescara Design. Abbiamo cercato di ampliare ancora di più il respiro di questo evento, ci crediamo molto e vogliamo renderlo sempre più importante. Il programma è fittissimo e in grado di soddisfare tutti i gusti».

Tra le numerose iniziative, la tavola rotonda “Arte e rigenerazione urbana”, in programma sabato mattina dalle 11 alle 13.

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Anche in Abruzzo torna Cantine Aperte in Vendemmia

Dopo il successo della quinta edizione del “Cammino dei Vignandanti” andato in scena domenica...

Continua a leggere...

Al via a "Follemente Festival"

Dal 19 al 21 settembre torna a Teramo la kermesse. Installazioni interattive, performance,...

Continua a leggere...

Giornata mondiale contro il linfoma, convegno a Pescara

Sabato 14 settembre alle 14:30 al Petruzzi si terrà un dibattito organizzato dal Gruppo...

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione