Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Markbass e Walter Tosto insieme a favore della musica

Due aziende leader dell’innovazione, in un momento difficile per l’economia, decidono di portare a Pescara Richard Bona, un leader del Jazz che fu anche direttore musicale di Belafonte’s e ora docente alla New York University

A cura della redazione

L’innalzamento dei tassi di interesse, il blocco agli acquisti di obbligazioni e gli effetti inflazionistici per la guerra in atto tra Russia e America, hanno scatenato un uragano economico disastroso che sta preoccupando il mondo intero.  

Per calmare gli animi, due leader del nostro Made in Italy, Markbass e Walter Tosto, hanno pensato di utilizzare la musica, (unica lingua universale compresa da tutti i popoli), per infondere ottimismo e veicolare il proprio messaggio basato sulla innovazione tecnologica utile a superare qualsiasi crisi. 

Markbass - azienda che opera nella realizzazione di apparecchi per la riproduzione, compresa la registrazione del suono e Walter Tosto Spa – impresa che progetta e produce apparecchi critici per gli impianti industriali di tutto il mondo - hanno ingaggiato Richard Bona un leader del Jazz che fu anche direttore musicale di Belafonte’s e ora docente alla New York University.

Bona, è un personaggio che dove si presenta riempie gli stadi, perché la musica ce l’ha nel sangue per essere nato in una famiglia di artisti, suo nonno era un Griot (un cantante e narratore dell’Africa Occidentale) e sua madre una cantante.

A quattro anni, Bona iniziò a suonare il balafon e a cinque anni cominciò ad esibirsi nella chiesa del suo villaggio.

Non essendo benestante, si fabbricò molti dei suoi strumenti, compresi un flauto più due chitarre e per il suo innato talento fu subito chiamato ad esibirsi a feste e cerimonie. 

Nel 1980 creò il suo primo ensemble, per un Jazz club francese e divenendo amico del proprietario che lo spinse a suonare il basso elettrico iniziò a girare l’Europa.

Attraverso la sua bravura attirò l’attenzione dei grandi del Jazz come Manu Dibango, Salif Keita, Jacques Higelin e Didier Lockwood, che lo invitarono a suonare con loro.

La manifestazione (MB58 Revolutionary International Event), unica nel suo genere, avrà luogo giovedì 30 giugno a partire dalle ore 18 con la presentazione della innovativa linea di prodotti Markbass, presso il Multiplex Arca di Spoltore e si concluderà a Pescara in piazza I maggio – stadio del mare – con il concerto dell’artista Richard Bona, noto basista Jazz e compositore Camerunese. 

I due imprenditori Marco De Virgilis (Markbass) e Luca Tosto (Walter Tosto SpA) che lo hanno ingaggiato, confermano che la sua musica ha la forza di offuscare la guerra e la forte crisi che sovrasta le nostre vite.

 

 

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Domani sera al via a “Ventricina e Bollicine d’Abruzzo”

La manifestazione si svolgerà venerdì e sabato con il Gran Galà al Bosco di Don Venanzio a...

Continua a leggere...

Montepagano Market, il mercato a tutto campo dell’artigianato

Il progetto partorito tra il 2019 e il 2020 ed operativo da quest’anno, riunisce i più...

Continua a leggere...

E' tutto pronto per la quarta edizione di "Ventricina&Bollicine d'Abruzzo"

La kermesse che vede protagonista il famoso salume del vastese, avrà luogo il 19 e 20 agosto a...

Continua a leggere...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione