Instagram Facebook Youtube #abruzzoimpresa
AccediAccedi

Giro d’Italia, la tappa aquilana del 17 maggio per il decennale del sisma

Una tappa particolare quella del 17 maggio che attraverserà il centro storico dell’Aquila per 9 chilometri, passando accanto a tanti palazzi e monumenti da poco restaurati, e tanti gli eventi collaterali organizzati pre e post Giro d’Italia nel capoluogo abruzzese

a cura della redazione

Tanti eventi collaterali prepareranno la città all’arrivo della tappa aquilana del Giro d’Italia il prossimo 17 Maggio e altri sono in programma nei giorni immediatamente successivi. Le iniziative intraprese dal comitato organizzatore sono state presentate qualche giorno fa dal vicesindaco Raffaele Daniele, dall’allora assessore allo Sport, Alessandro Piccinini, da Vittorio Fabrizi, coordinatore del Comitato organizzatore della tappa aquilana della Corsa Rosa e oggi assessore allo Sport, e da Ivan De Paolis, anche lui membro dell’organizzazione. “Un evento che dà lustro alla città - ha detto il vicesindaco Daniele - preparato molto bene dall’Assessorato allo Sport e dal Comitato”.

Piccinini ha spiegato che l’arrivo del Giro d’Italia questa volta coinvolgerà pienamente la popolazione, anche attraverso gli eventi che lo anticiperanno e lo seguiranno: “Il Giro non solo arriverà nel capoluogo d’Abruzzo, ma toccherà il centro per far sì che gli aquilani possano viverlo completamente. Il tragitto interno all’Aquila, infatti, sarà di 9 chilometri”.

Per quanto riguarda il dettaglio delle iniziative che faranno da cornice all’arrivo del Giro, grazie alla collaborazione con l’Atletica Abruzzo L’Aquila ci sarà una corsa podistica storica per la tradizione cittadina il 5 maggio, 10 chilometri di stracittadina che si tingerà di rosa e porterà tanti atleti ed amatori nella città. Inoltre, la società degli Aquilotti, con il presidente Renato Palumbo, allestirà nel centro storico un museo delle bici, con pezzi storici e con la collaborazione di tanti ex ciclisti. Anche il Panathlon Club avrà un ruolo attivo nell’organizzazione e si esibirà il Gruppo Storico degli Sbandieratori alle varie iniziative. I monumenti cittadini saranno illuminati di rosa e tra l’altro Rcs – la cui divisione sport organizza il Giro – ha già scelto la foto di Palazzo dell’Emiciclo in rosa come una delle dieci più belle in Italia. Piccinini ha illustrato anche le varie forme di promozione che accompagneranno il Giro: cartelloni in città e pubblicità sugli autobus. Un convegno sarà dedicato alla sicurezza stradale; si svolgerà anche una “partita del cuore” e sarà allestito uno Street Food al Castello. 

Vittorio Fabrizi ha insistito sulla volontà dell’Amministrazione comunale di voler dare alla città un evento di più ampio respiro con tante iniziative che lo affiancheranno “Una buona filosofia - ha spiegato - anche nell’ottica della valorizzazione della città. Ci saranno inevitabilmente dei disagi passando la corsa in un tratto urbano ma volevamo compensare questo regalando agli aquilani degli appuntamenti di qualità. Va inoltre lodato l’operato del settore Opere pubbliche del Comune, i cui addetti stanno lavorando già da giorni per sistemare il manto stradale e quant’altro necessario in vista dell’arrivo della tappa”. Due giorni dopo l’arrivo, il 19 maggio, è in programma un altro appuntamento, giunto alla quarta edizione: la Gran Fondo di ciclismo che vedrà impegnati tra i 700 e gli 800 atleti.

Ivan De Paolis ha infine sottolineato la valenza dell’idea “di far toccare ai ciclisti la città nel suo centro, per dare un abbraccio ideale all’Aquila nel decennale del terremoto. Il percorso è fatto da salite, discese, curve, rotatorie e pertanto ha anche una difficoltà notevole dal punto di vista tecnico - ha spiegato - e i corridori sono consapevoli di questo”. 

Il percorso cittadino sarà di nove chilometri. I ciclisti entreranno nel territorio comunale della parte est della statale 17. All’altezza della frazione di Sant’Elia svolteranno verso via della Polveriera, strada in salita che confluisce in viale Panella. Transiteranno poi in via Savini, via Silone, via Federici, percorreranno in discesa viale viale De Gasperi (quartiere del Torrione), saliranno per viale Gran Sasso, passeranno per la Fontana Luminosa, via Castello, via Pescara, svotando poi a destra per tornare a viale Panella. Di nuovo in discesa verso via Cencioni, via della Crocetta, via Girolamo da Vicenza (circuito di Collemaggio, sempre a scendere). Riprenderanno dunque la statale 17 e, attraverso lo strappo in salita di Porta Napoli, rientreranno nel centro storico. L’arrivo è stato posizionato a viale Crispi, all’altezza della villa Comunale.

 

Di seguito il programma degli eventi collaterali alla tappa del Giro d’Italia Vasto-L’Aquila del 17 maggio 2019

 

Venerdì 12 APRILE: Ridotto del Teatro comunale evento dedicato alle scuole dal titolo

“LO SPORT COME STRUMENTO EDUCATIVO E SOCIALE”

 

“ASPETTANDO LA TAPPA”

Dal 17 APRILE: Palazzo dell’Emiciclo sarà “vestito” di rosa con striscioni e luci insieme a altri monumenti della città

Dal 25 APRILE: 4 bus dell’Ama saranno colorati di rosa per la tappa

Dal 1 MAGGIO “IL MUSEO DELLA BICI” in centro storico, fino al 19 maggio.

Sabato 4 MAGGIO, all’auditorio di Renzo Piano: SICUREZZA STRADALE, convegno sul tema: 

Domenica 5 MAGGIO: il centro storico sarà pacificamente invaso dai podisti per la STRACITTADINA AQUILANA 2019. Gli atleti, circa 300, vestiranno una maglia rosa con il marchio e la data della tappa del giro.

Giovedì 9 MAGGIO ore 9, stadio Acquasanta: LA PARTITA DEL CUORE evento di beneficenza,

stadio colorato di rosa e dedicato alla tappa.

Giovedì 16 MAGGIO, Parco del Castello: Prima tappa in Italia, con Ape rosa dedicata al giro,

di STREET FOOD, che rimarrà in città fino a domenica 19 maggio.

Giovedì 16 MAGGIO: IL GIRO DI PAOLA, arrivo della ciclista che percorre tutte le tappe del giro il giorno prima per la campagna: RISPETTO DEL CICLISTA SULLA STRADA. Paola Gianotti è detentrice di 3 Guinness tra cui “La donna più veloce al mondo ad aver circumnavigato la terra in bici”

Venerdì 17 MAGGIO piazza Duomo: apertura fino a sera degli stand e intrattenimenti del VILLAGGIO ROSA DEL GIRO D’ITALI

Venerdì 17 MAGGIO, ore 14.30-15.30, Villa Comunale in attesa dell’arrivo del Giro d’Italia SPETTACOLO DEGLI SBANDIERATORI DELL’AQUILA

Venerdì 17 MAGGIO: ARRIVO DELLA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

Sabato 18 MAGGIO: SABATO DI FESTA CITTADINA, il centro storico sarà allietato da STREET FOOD e da INTRATTENIMENTI ARTISTICI

Domenica 19 MAGGIO: LA GRAN FONDO CITTA’ DELL’AQUILA la grande maratona di ciclismo cittadina.

 

Continua a leggere in Eventi & Convegni...

Il futuro della città di Teramo passa per il "Meeting delle idee"

Oggi il dibattito sul rilancio del capoluogo teramano promosso e animato dai Giovani Imprenditori...

Continua a leggere...

Le eccellenze abruzzesi si radunano al Golf Country Club

L’evento chiamato "Omnia Sensi" è stato organizzato da Slow Food Majella, il Golf Country Club...

Continua a leggere...

"Bollicine d'Abruzzo" in degustazione all'Aurum

La rassegna dedicata agli spumanti si terrà sabato 15 giugno dalle 18

Continua a leggere...
Cover Story Cover Story

Mercadante Truck, la forza di una famiglia da 92 anni

Scopri di più...
ABRUZZO IMPRESA è il portale online che racconta quotidianamente il mondo dell'imprenditoria abruzzese. Questa testata giornalistica nasce nel 2006 in versione cartacea con lo scopo di raccontare attraverso interviste e approfondimenti l'economia abruzzese. Il vero grande valore aggiunto di questa nuova scelta editoriale è la Web Tv di ABRUZZO IMPRESA che permette ad imprenditori e manager di esporre le loro storie. I canali Facebook, Instagram e Linkedin sono lo strumento di espansione del sito ufficiale che vede nell'ipertestualità una importante via di sviluppo.
Fabio De Vincentiis
Editore
Eleonora Lopes
Direttore Responsabile
Gianluigi Tiberi
Coordinatore web-tv
La Redazione